Abbronzarsi senza scottarsi: come fare?

6 mesi ago Valentina Commenti disabilitati su Abbronzarsi senza scottarsi: come fare?

Avete intenzione di dare una svolta al colore del vostro incarnato, ormai molto pallido dopo aver affrontato l’inverno? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! In questo articolo infatti potrete trovare una serie di consigli che potrebbero esservi decisamente utili per riprendere rapidamente un buon colorito, sempre assicurandovi di non procurarvi scottature o eritemi solari. 

Abbronzarsi senza scottature

Dopo un lungo inverno, il desiderio che accomuna moltissime persone è quello di riacquisire un colorito più scuro e sano, rispetto a quello pallido di chi non prende il sole da ormai molto tempo. Questo però molto spesso porta le persone a compiere degli errori nella cura della propria pelle. Infatti la tendenza di molti è quella di approfittare del primo sole, per sdraiarsi per ore sotto di esso senza alcuna protezione, pensando di abbronzarsi istantaneamente. In realtà non accade proprio così, infatti esporsi in questo modo al sole senza alcuna protezione solare, nella maggior parte dei casi provoca delle scottature o degli eritemi solari, che vi fanno inizialmente arrossare e irritare la pelle, tanto che non potrete per un po’ di tempo esporvi al sole, non riuscendo così ad abbronzarvi. Proprio per questa ragione, è molto importante utilizzare sempre una protezione solare adatta alla propria tipologia di pelle, afficnhè questa possa abbronzarsi senza subire alcun tipo di danno.

Consigli per abbronzarsi bene, senza scottature

Se volete avere un’abbronzatura davvero evidente in poco tempo, il consiglio è quello di prendere il sole distesi su un materassino in acqua. Ovviamente per fare ciò, sarà necessario proteggere la propria pelle con una crema solare medio-alta, proprio perché l’acqua grazie al riflesso permette ai raggi solare di aumentare. Per coloro che invece hanno una pelle che fatica ad abbronzarsi, il consiglio migliore è quello di utilizzare un acceleratore dell’abbronzatura. Si tratta nel concreto di un prodotto cosmetico, che ha come obiettivo quello di stimolare la produzione di melanina, affinché la nostra pelle possa assumere un’abbronzatura uniforme e naturale. Questo tipo di prodotto va applicato sulla propria pelle circa 30 minuti prima di esporsi al sole ed inoltre, per avere risultati ancora più evidenti, potrete iniziare ad utilizzare questo prodotto qualche giorno prima di esporvi al sole. Un altro importantissimo fattore per ottenere un’abbronzatura ben marcata, naturale e uniforme, è sicuramente l’alimentazione. Stimolano infatti l’abbronzatura tutti quegli alimenti che contengono riboflavina, betacarotene, le vitamine A, C, E ed infine gli acidi grassi insaturi. Quindi gli alimenti più consigliati per una buona abbronzatura sana ed uniforme sono la frutta e la verdura arancione, piuttosto che gialla o rossa, il sedano, la lattuga, la cicoria, le mandorle, pesce, olio d’oliva e frutta secca.