Categorie
Cultura

Nuovo Singolo Sting Gennaio 2017: titolo, data e anticipazioni album e tour

Sting e il nuovo singolo: di seguito tutte le informazioni sul ritorno di Sting. Vediamo nel dettaglio le notizie sul nuovo singolo e sul tour.

Sting: il nuovo singolo

È davvero un grande ritorno quello di Sting, nome d’arte di Gordon Matthew Thomas Sumner, il cantante che ha rivoluzionato la musica pop e la New Wave.

Il cantante inglese è ritornato sulla scena musicale con un album tutto rock. Questo a dimostrazione del carattere poliedrico dell’artista che da sempre cerca di rinnovare il suo stile. L’ultima fatica musicale del cantante si chiama: 57th & 9th. Il primo singolo estratto si chiama I Can’t Stop Thinking About You ed è già campione d’incassi. L’album prodotto da Martin Kierszenbaum è già disponibile in tutti i negozi.

Sting e il tour nel 2017

Le novità da parte di Sting non finiscono qui. Dopo il grande regalo discografico fatto a tutti i suoi fan per Natale, ora l’artista è pronto ad un altro ritorno.

Per la gioia di tutti i fan, il cantante inglese sarà impegnato in un tour nel 2017. Ai fan sarà concesso di ascoltare le canzoni del nuovo album. Sting nel 2017 sarà impegnato a girare il mondo, toccando diverse città. Di seguito le diverse tappe:

Vancouver, Portland, San Francisco, Los Angeles, Palm Springs, Denver, Kansas City, Barcellona, New York, Zurich, Brussels, Amsterdam. Non potevano mancare le date italiane, l’artista sbarcherà anche a Milano per 1 appuntamento imperdibile: il 23 marzo 2017 Sting si esibirà al Fabrique di Milano (Via Fantoli, 9).

I biglietti

Purtroppo i biglietti per la data italiana non sono più disponibili. Ciò ha provocato molto rammarico nei fan che hanno cercato disperatamente di accaparrarsi i biglietti. Si spera che, con l’enorme richiesta dei milioni di fan, si possano raddoppiare le date italiane e poter avere così la possibilità di ascoltare uno dei cantanti più eclettici di sempre.

Rimanete sempre aggiornati sulle ultime novità circa il cantante.

Categorie
Cultura

Unto e Bisunto Chef Rubio: data di uscita film al cinema e sale aderenti

Unto e Bisunto: il ritorno dello chef tatuato più amato di sempre. Chef Rubio racconta la sua vita attraverso un film. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Chef Rubio

Chef Rubio, nome d’arte di Gabriele Rubini, è la rivelazione degli ultimi tempi. Nato a Frascati nel 1983, Rubio è un cuoco, un ex rugbista e conduttore televisivo. Ha ottenuto il successo grazie alla conduzione del programma ‘Unti e Bisunti’, dove si esaltavano i sapori veri dello street food.

Chef Rubio grazie al suo amore per il cibo vero e al suo stile particolare (tatuaggi e baffi a punta) è riuscito ad entrare nel cuore degli italiani, affermandosi come il personaggio più amato del pubblico negli ultimi tempi. Lo chef è tornato e questa volta l’ha fatto con un film dal titolo ‘Unto e Bisunto – la vera storia di chef Rubio’.

Chef Rubio: il film

Il film andato in onda su DMAX (canale 52) il 20 dicembre, rappresenta una sorta di documentario sulla vita dello chef. Si trattava di un lungo viaggio per esplorare gli aspetti ancora nascosti del cuoco di Frascati.

Un viaggio che parte dai giorni nostri, per andare a ritroso fino alla nascita di Rubio. Il film, che ha più un aspetto da documentario, ha fatto rivivere le fasi più importante della vita dello chef. È stato possibile esplorare il periodo degli studi, dello sport iniziato a 10 anni e l’origine della passione per il cibo.

I fan hanno apprezzato moltissimo questo viaggio nella vita di Rubio. Molti vorrebbero rivedere il cuoco nelle sale. Secondo alcune indiscrezioni si potrebbe anche pensare ad un vero e proprio film in uscita nel 2017. Un film sulla vita di questa particolare figura anche al cinema. Non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Categorie
Cultura

Frasi Auguri Natale 2016: SMS, WhatsApp e Snapchat, idee originali

Frasi Auguri Natale 2016: scopriamo insieme idee originali per augurare ad amici e parenti un buon Natale 2016.

Auguri di Natale

Ci siamo quasi, il Natale è ormai alle porte. Tanta gente sta già preparandosi per passare delle meravigliose feste in compagnia delle persone care.

In molti, in queste ore, sono alla ricerca del regalo perfetto o semplicemente della frase giusta da inviare per augurare un felice Natale. Può sembrare una banalità, ma ormai è sempre più difficile azzeccare la frase adatta per un’occasione come questa. Volete scrivere un pensierino originale, ma non avete nessuna idea? State tranquilli, di seguito vi proponiamo alcuni semplici, ma originali idee per fare degli auguri originali su WhatsApp e Snapchat.

Auguri di Natale: WhatsApp e Snapchat

Ormai WhatsApp e Snapchat fanno parte della nostra vita. Rappresentano il mezzo di comunicazione più diffuso tra i giovani e non solo. Utilizziamoli anche per augurare a tutti un felice Natale 2016. Ecco quali messaggi si possono inviare:

È Natale ogni volta che apri il tuo cuore al mondo. Fai in modo che sia Natale ogni giorno.

A Natale dobbiamo ricordarci che siamo tutti i figli di un unico padre, una grande famiglia che deve sempre stare unita. Tantissimi auguri.

Che sotto l’albero di Natale tu possa trovare come regalo tutto l’amore del mondo. Buon Natale.

Non affannarti se sotto l’albero non trovi il regalo che volevi. Guardati intorno, il vero regalo è la persona che ti sta accanto. Tanti auguri.

Ai più piccoli si può scrivere:

La notte di Natale è nato un bambino che ha salvato il mondo con il suo amore. Diventa anche tu quel bambino, dona amore ogni giorno.

Ricordati che il Natale è l’amore che si trova dentro ai cuori e non dentro ai pacchettini colorati. Tanti auguri. 

Prendete nota e scrivete a tutte le persone care gli auguri di Natale. Divertitevi a trovare la frase che più vi rappresenta.

 

 

Categorie
Cultura

Doraemon il film 2017: data di uscita in Italia, trama e personaggi presenti

Doraemon il film: arriva sul grande schermo il gatto blu più famoso del mondo. Scopriamo insieme tutti i dettagli del film.

Doraemon

Chi non conosce il simpatico gatto blu dalla testa enorme? Stiamo parlando proprio di Doraemon, il gatto che ha divertito milioni di bambini con le sue strane avventure.

Doraemon è un manga creato in Giappone da Fujiko e Fujio e pubblicato dal mensile CoroCoro Comics dal 1969 al 1996. In Italia il manga di Doraemon è stato pubblicato da Star Comics nel 2005. Successivamente il manga inizia ad avere grande successo e diventa subito una serie televisiva amata da tutti i bambini del mondo. La serie ripropone le avventure strampalate del gatto blu e del suo padrone di 10 anni che combina solo guai.

Doraemon il film: la trama

Le avventure di Doraemon non sono finite. Il gattone blu è pronto a tornare sul grande schermo. Dopo il successo dei 2 film precedenti: Doraemon il film Doraemon il film – Nobita e gli eroi dello spazio, è pronto ad uscire Doraemon il film – Nobita e la nascita del GiapponeIl film, distribuito da Lucky Red, sarà nelle sale italiane il 19 gennaio 2017. Cosa combineranno questa volta Doraemon e il suo padrone Nobita?

Nobita e il suo gattone sono stanchi di vivere nel mondo moderno. Decideranno, insieme ai loro amici, di partire per un lungo viaggio e tornare indietro di 70.000 anni. Si troveranno in un Giappone diverso rispetto a quello della modernità. Qui i giovani avventurieri: Doraemon, Nobita e i loro amici Shizuka, Takeshi, Suneo e Dekisugi, popoleranno il pianeta e i loro animaletti magici. Un giorno arriva Kukuru, un ragazzo primitivo che è scappato perché il suo villaggio è stato distrutto da Ghigazombie, il cattivissimo stregone. Doraemon e gli altri ragazzi faranno di tutto per aiutare il povero ragazzo primitivo. Ci riusciranno?

 

 

Categorie
Cultura

Giusy Ferreri Concerto Live 2017 dopo Sanremo: date a Roma, Milano, Napoli e Torino

Giusy Ferreri Concerto 2017: la cantante dopo Sanremo sarà impegnata in 2 concerti live. Scopriamo insieme le date.

Giusy Ferreri: Sanremo e il concerto

Sono passati 3 anni dall’ultima partecipazione della cantante Giusy Ferreri a Sanremo. Ora l’artista è pronta a ritornare sul palco dell’Ariston. La Ferreri parteciperà alla gara, nella sezione Campioni, con il brano Fa talmente male. Si tratta dell’ultimo singolo contenuto nel nuovo album di inediti della cantante, in uscita ad aprile.

Ma non è tutto. L’ex concorrente di X Factor, darà una dimostrazione della sua grinta e della sua graffiante voce in 2 live. Nello specifico si tratta dell’evento: Anteprima Live 2017. Si tratta di un appuntamento speciale che permetterà a tutti i fan della cantante siciliana di ascoltare in anteprima i brani della sua ultima fatica musicale.

Concerto live e biglietti

Per quanto riguarda l’Anteprima Live 2017, per il momento 2  sono gli appuntamenti ufficiali: Roma e Milano. Giusy Ferreri presenterà i suoi inediti il 4 aprile all’Auditorium Parco della Musica (Via Pietro de Coubertin, presso la Sala Petrassi – Roma) e il 12 aprile al Teatro Nuovo (Piazza San Babila – Milano).

Secondo alcune voci, sempre ad aprile, la cantante potrà esibirsi anche nelle città di Napoli e Torino. Potrebbe rappresentare una grande occasione per i fan partenopei e torinesi di vivere un’esperienza unica. Ancora nulla è ufficiale, ma i fan attendono fiduciosi ultimi aggiornamenti.

Per quanto riguarda i biglietti dei 2 concerti-evento che si terranno a Milano e a Roma, si possono acquistare sul sito TicketOne. I biglietti sono ancora disponibili e il loro prezzo si aggira intorno ai 29,00 €. Per maggiori informazioni circa i biglietti si consiglia di consultare il sito di TicketOne. Per rimanere sempre aggiornati sui concerti live, consigliamo di visitare la pagina ufficiale di Giusy Ferreri.

 

Categorie
Cultura

Modigliani a Palazzo Ducale: anticipazioni sulla mostra e cosa ci sarà

Mostra Modigliani a Palazzo Ducale. Scopriamo tutte le informazioni sulla mostra del famoso pittore e scultore italiano.

Amedeo Modigliani: la mostra

Amedeo Clemente Modigliani, è stato un famoso pittore e scultore italiano. Nato a Livorno nel 1884, morì a causa di una tubercolosi a Parigi nel 1920. L’artista viene ricordato, soprattutto, per la rappresentazione di donne dai volti stilizzati e da colli particolarmente sottili.

Per omaggiare il grande artista, il Palazzo Ducale di Genova (Piazza Matteotti, 9), organizzerà una mostra dal 16 marzo 2017 al 16 luglio 2017. Il Palazzo è stato costruito intorno al 1284, successivamente è stato ampliato. Nel corso del tempo ha sempre subito delle modifiche che lo hanno caratterizzato maggiormente.

Cosa si potrà ammirare

La mostra permetterà di ammirare i quadri più famosi dell’artista. Sarà possibile effettuare un viaggio all’insegna della scoperta della sua vita e della sua arte. Modigliani, grande artista del ‘900, riuscì a creare una perfetta unione tra le forme classiche e quelle di stampo primitivo.

La mostra consentirà allo spettatore di analizzare le fasi salienti della vita dell’artista: la passione per l’art nègre, la sua amicizia con Brancusi, l’amore per la Grecia e l’interessamento per l’arte egiziana e il suo approdo a Parigi e le sue influenze. Per maggiori informazioni circa la mostra è possibile consultare i sito ufficiale del Palazzo Ducale di Genova.

Modigliani ha saputo, più di ogni altro, apprendere i segreti della pittura e della scultura e mescolarli ad altri linguaggi. Quello che è riuscito a creare è uno stile personale e inconfondibile. Si tratta di uno stile che lo ha reso il grande artista indimenticabile che conosciamo tutti.

Categorie
Cultura

De André in tour: date concerti e luoghi 2017

Tour De André 2017: il grande artista ritorna a far sentire la sua voce dal vivo. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

De André tour 2017

Cristiano De André, il figlio dell’indimenticabile Fabrizio De André, torna a far sentire la sua grande voce dal vivo. Una vita tutta incentrata sulla musica quella di De André, un puro figlio d’arte che è cresciuto con la buona musica del padre, cantante amato da tutti i fan. Ora Cristiano, dopo aver affermato la propria arte, è pronto a far sognare i suoi di fan.

Il cantautore offrirà al suo pubblico una particolare rivisitazione delle migliori canzone del padre. Sarà possibile ascoltare: “Bocca di rosa”, “Don Raffa”, “La canzone di Marinella”, “Il pescatore”, “Cose che dimentico”, “Ho visto Nina volare”, “Amico fragile”, “Creuza de ma” e “La canzone dell’amore perduto”

Di seguito le date del tour De André canta De André Tour: il 6 marzo 2017, presso Il Teatro Galleria di Legnano (Piazza S. Magno); il 7 marzo 2017, presso l’ObiHall di Firenze (Via Fabrizio De André); il 18 marzo 2017, presso il Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto (Corso Villa Primo Levi); 28 marzo 2017, presso l’Auditorium Manzoni di Bologna (Via Dè Monari); il 20 aprile 2017, presso il Teatro Ponchielli di Cremona (Corso Vittorio Emanuele II); il 21 aprile 2017, presso il Creberg Teatro di Bergamo (Via Pizzo della Presolana) e il 27 aprile 2017, presso il Teatro Regio di Parma (Via Giuseppe Garibaldi).

I biglietti del tour

Per quanto riguarda l’acquisto dei biglietti è possibile effettuarlo sul sito di TicketOne. Sul sito sono ancora disponibile tutti i biglietti. Per quanto riguarda i biglietti a Legnano, il prezzo parte da 29,00 €; quelli per Firenze partono da 23,00 €; quelli per Barcellona Pozzo di Gotto partono da 15,00 €; quelli per Bologna partono da 34,50 €; quelli per Cremona partono da 20,70 € e quelli per Parma partono da 23,00 €.