Bruxelles, dopo 12 giorni riapre lo scalo di Zaventem

1 anno ago Redazione Commenti disabilitati su Bruxelles, dopo 12 giorni riapre lo scalo di Zaventem

A distanza di 12 giorni dai gravissimi fatti che lo hanno devastato, riapre lo scalo Belga di Bruxelles-Zaventem. Ieri sono partiti i primi tre voli tutti della Bruxelles Airlines, diretti a Faro, in Portogallo, Atene e Torino. Oggi la giornata è stata aperta dall’atterraggio del volo proveniente da New York, cui ne sono seguiti altri 30. Sono stati 33, invece, i voli decollati, tra i quali anche due diretti a Milano Malpensa. L’attività dell’Aeroporto riprenderà gradualmente nei prossimi giorni, per attestarsi su un 20% delle sue potenzialità e crescere ulteriormente nei giorni a venire.

Si prevede un’attività del 40% per l’estate ma bisognerà attendere la fine dell’anno per un ritorno alla piena operatività. Intanto sono imponenti le misure di sicurezza, per le quali i passeggeri non possono arrivare in auto al terminal e l’accesso è consentito solo a fronte del possesso del biglietto aereo; i bagagli vengono controllati all’ingresso del terminal.

In questo periodo è chiaro che, data la ridotta operatività dello scalo, non tutte le compagnie possono riprendere la normale operatività. Le autorità stanno mettendo il massimo impegno per riportare la situazione alla normalità nei tempi più brevi possibili.