Calciomercato Gennaio 2017, acquisti e cessioni in Serie A con probabili formazioni aggiornate delle squadre

4 mesi ago Patrizia Monaco Commenti disabilitati su Calciomercato Gennaio 2017, acquisti e cessioni in Serie A con probabili formazioni aggiornate delle squadre

Elenco cessioni e acquisti con probabili formazioni aggiornate delle squadre della Serie A 2016-2017 dopo la sessione di calciomercato di gennaio.

In fase di chiusura il calciomercato di gennaio, come cambiano le squadre della Serie A 2016-2017?

Mancano davvero poche ore alla chiusura della sessione invernale relativa al calciomercato di Serie A, ed è dunque arrivato il momento di tirare le somme e fare così il quadro generale della situazione. Questo vi sarà senza dubbio di aiuto, sia che voi siate semplici tifosi, curiosi di  schiarirvi le idee per capire come la vostra squadra del cuore affronterà il girone di ritorno, e sia che voi siate dei veri e propri fantallenatori incalliti alla ricerca di nuovi talenti. Nella maggior parte dei casi infatti, nel mese di gennaio molti giocatori salutano la Serie A per trasferirsi all’estero oppure in Serie B, e starà dunque a voi scoprire come rimpiazzare le vostre “perdite”, puntando su chi è appena sbarcato nel nostro Paese oppure su chi ha avuto già modo di dimostrare il proprio valore, facendoci divertire in uno dei campionati più avvincenti del mondo.

Arrivati al giro di boa di questo campionato di Serie A 2016-2017, ciò che appare quasi del tutto decretato è il nome delle squadre che già dal prossimo anno retrocederanno in Serie B. Infatti, salvo exploit dell’ultimo minuto, la strada per Palermo, Pescara e Crotone risulta essere davvero in salita. Anche la sessione di mercato non sembra aver aiutato le tre squadre mentre, tra le sorprese positive non possiamo che annoverare l’Atalanta di mister Gasperini, una vera e propria miniera d’oro sotto questo punto di vista. I neroblu sono la sorpresa di questo campionato di Serie A, ma è nella parte alta della classifica che si è agitato maggiormente il mare degli acquisti.

Elenco cessioni e acquisti con tutte le probabili formazioni aggiornate

Andiamo dunque ad elencare cessioni ed acquisti relativi a ciascuna squadra di Serie A, nonché le probabili formazioni per questo girone di ritorno (escludendo la Coppa d’Africa e attenendo eventuali modifiche):

Iniziamo proprio dall’Atalanta. I neroazzurri hanno salutato elementi di ogni reparto, ovvero i portieri Sportiello (Fiorentina) e Bassi (svincolato), i difensori Suagher (Bari) e Stendardo (Pescara), il centrocampista Gagliardini (Inter), nonché l’attaccante Pinilla (Genoa). Dal punto di vista degli acquisti, hanno invece accolto in squadra il portiere Gollini (Aston Villa) ed il centrocampista Cristante (Pescara).

Probabile formazione (3-5-2): Berisha; Masiello, Toloi, Caldara; Conti, Kurtic, Freuler, Kessie, Spinazzola; Petagna, Gomez;

Movimenti soprattutto in uscita anche per il Bologna. Dopo un inizio di stagione non semplice, soprattutto a causa dei tanti infortuni, i ragazzi di Donadoni hanno accolto l’attaccante Petkovic (Trapani) ed hanno salutato il portiere Gomis (Salernitana), i difensori Morleo (Bari) e Ferrari (Verona), ma anche gli attaccanti Floccari (SPAL) e Mounier (Saint-Etienne).

Probabile formazione (4-3-3): Mirante; Krafth, Oikonomou, Maietta, Masina; Pulgar, Nagy, Donsah; Verdi, Destro, Krejci;

Discorso più equilibrato per il Cagliari, protagonista di un viaggio in Serie A costituito da un’altalena di vittorie rocambolesche e sconfitte non sempre meritate. Per questo girone di ritorno, arrivano tra i rossoblu il portiere Gabriel (Milano), il centrocampista Faragò (Novara) ed il difensore Miangue (Inter). Salutano invece l’isola sarda il portiere Storari (Milan), il centrocampista Munari (Parma) ed il difensore Bittante (Salernitana).

Probabile formazione (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Isla, Tachtsidis, Dessena; Di Gennaro, Farias, Borriello;

Prosegue la favola del Chievo, ormai certo della salvezza. Nessun acquisto per la squadra di Maran, salutano invece il difensore Costa (SPAL) e gli attaccanti Parigini (Bari), Jallow (Trapani) e Floro Flores (Bari).

Probabile Formazione (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Izco, Radovanovic, Castro; De Guzman, Birsa, Pellissier;

Decisamente meno da favola il percorso in Serie A per il Crotone. La squadra calabrese ha dimostrato più volte la propria voglia di farcela ma il campo non ha mai dato seguito a tale spirito positivo. Per questa sessione di mercato, i ragazzi allenati da Davide Nicola han salutato i centrocampisti Fazzi (Perugia) e Salzano (Bari), nonché il portiere Cojocaru (Frosinone). Unico acquisto invece, l’attaccante Acosty (Latina).

Probabile formazione (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis, Stoian; Falcinelli, Trotta;

Discorso simile per l’Empoli, squadra che però ha saputo reagire dopo un inizio di campionato decisamente non semplice. Adesso i ragazzi di Martusciello si ritrovano a ben undici punti dalla zona retrocessione, e dunque con un ottimo margine da sfruttare nelle prossime settimane di Serie A. In questa sessione di mercato, la squadra toscana ha accolto l’attaccante Thiam (PAOK Salonicco) ed il centrocampista Zajc (NK Olimpija). Ha invece salutato gli attaccanti Gilardino (Pescara) e Chaturia (Olhanense), nonché il centrocampista Maiello (Frosinone).

Probabile formazione (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Bellusci, Costa, Dimarco; Krunic, Diousse, Croce; Saponara, Mchedlidze, Pucciarelli;

Rimanendo in Toscana ma spostandoci nella città di Firenze, vediamo come si è mossa la Fiorentina sul fronte calciomercato. I viola hanno ceduto il portiere Lezzerini (Avellino) e l’attaccante Zarate (Watford), accogliendo invece il portiere Sportiello (Atalanta), il centrocampista Castrovilli (Bari) ed il difensore Scalera (Bari).

Probabile formazione (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Sanchez, Astori; Chiesa, Vecino, Badelj, Olivera; Borja Valero, Bernardeschi; Kalinic;

Il Genoa, una delle poche squadre ad aver sconfitto la Juventus di Massimiliano Allegri in questo girone d’andata di Serie A, ha rinnovato la propria squadra, acquistando il portiere Rubinho (Como), l’attaccante Pinilla (Atalanta) ed i centrocampisti Morosini (Brescia), Beghetto (SPAL), Cataldi (Lazio), Taarabt (Benfica) e Hiljemark (Palermo). Hanno invece lasciato i grifoni il centrocampista Rincon (Juventus),  il difensore Fiamozzi (Frosinone) e l’attaccante Pavoletti (Napoli).

Probabile formazione (3-4-2-1): Lamanna; Munoz, Burdisso, Orban; Edenilson, Izo, Cofie, Laxalt; Lazovic, Hiljemark; Simeone;

L’Inter di Pioli non sembra avere alcuna intenzione di frenare la propria serie di partite utili consecutive, ma al momento ha scelto di aggiungere un solo elemento alla propria rosa, ovvero il centrocampista Gagliardini (Atalanta). Hanno invece già salutato la Pinetina i centrocampisti Felipe Melo (Palmeiras) e Gnoukouri (Udinese), il difensore Miangue (Cagliari) e l’attaccante Jovetic (Siviglia).

Probabile formazione (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Murillo, Ansaldi; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi;

Pochi cambiamenti nella squadra della capolista Juventus. Tra i bianconeri è arrivato il centrocampista Rincon (Genoa) ed hanno salutato il difensore Evra (Marsiglia) ed il centrocampista Kastanos (Pescara).

Probabile formazione (4-3-1-2): Buffon; Litchsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Sturaro, Marchisio, Rincon; Pjianic; Higuain, Dybala;

Ottimo girone di andata anche per la Lazio, la quale non ha però fatto alcun acquisto in questa fase di calciomercato. Hanno invece lasciato la capitale il difensore Prce (Brescia) ed i centrocampisti Cataldi (Genoa) e Minala (Salernitana).

Probabile formazione (4-3-3): Marchetti; Basta, Wallace, De Vrij, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Lulic;

Maggior equilibrio in fase di mercato per quello che sembra essere un Milan rinato. Alla giovane squadra allenata da Vincenzo Montella, si aggiungono il portiere Storari (Cagliari) e l’attaccante Deulofeu, mentre sembra ormai certo l’arrivo del centrocampista Ocampos (Genoa). Hanno invece ormai salutato Milanello il portiere Gabriel (Cagliari) e gli attaccanti Luiz Adriano (Spartak Mosca) e Niang (Watford).

Probabile formazione (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Pasalic; Suso, Bacca, Bonaventura;

L’irrefrenabile Napoli di Maurizio Sarri, squadra che più sa divertire in questo campionato di Serie A, vede arrivare due attaccanti, Pavoletti (Genoa) e Leandrinho (Ponte Preta), ed andare via l’attaccante Roberto Insigne (Latina).

Probabile formazione (4-3-3): Reina; Hysay, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne;

Parliamo adesso di due delle squadre la cui esperienza in Serie A quest’anno non si sta rivelando affatto semplice. Iniziamo con il Palermo, la cui crisi potrebbe derivare anche dai continui cambi di allenatore. Nel mese di gennaio i rosanero hanno salutato il centrocampista Hiljemark (Genoa) ehanno accolto il difensore Sunjic (Stoccarda) e l’attaccante Silva (Sundsvall).

Probabile formazione (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Goldaniga, Pezzella; Bruno Henrique, Jajalo, Chochev; Diamanti, Quaison, Nestorovski;

Il Pescara di Massimilano Oddo, altra squadra in profonda crisi, è stata protagonista di una fase di mercato piuttosto movimentata. Hanno infatti lasciato la squadra abruzzese il portiere Pigliacelli (Trapani), il difensore Zuparic (HNK Rijeka), i centrocampisti Aquilani (Sassuolo) e Cristante (Atalanta), nonché gli attaccanti Manaj (Pisa) e Pettinari (Ternana). Sono invece giunti nel Pescara i difensori Stendardo (Atalanta) e Bovo (Torino), i centrocampisti Kastanos (Juventus), Muntari (svincolato) e Cubas (Boca Juniors), ma anche l’attaccante Gilardino (Empoli).

Probabile formazione (3-5-1-1): Bizzarri; Crescenzi, Stendardo, Coda; Zampano, Verre, Memushaj, Bruno, Biraghi; Caprari; Bahebeck;

Un solo nome in uscita ed un nome in entrata per la Roma di Luciano Spalletti, protagonista di un’avvincente rincorsa alle spalle della Juventus. Ha salutato la capitale l’attaccante Iturbe (Torino) ed è invece appena arrivato il centrocampista Grenier (Lione).

Probabile formazione (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio; Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Emerson; Nainggolan, Perotti; Dzeko;

Tornando sul fronte ligure, segnaliamo l’unico acquisto della Sampdoria, ovvero il difensore Bereszynski (Legia Varsavia) e le tre cessioni relative al centrocampista Eramo (Benevento), il difensore Krajnc (Frosinone) e l’attaccante Cassano (svincolato).

Probabile formazione (4-3-1-2): Puggioni; Breszynski, Skriniar, Silvestre, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Muriel, Schick;

Nessuna cessione ed un solo acquisto in casa Sassuolo dopo gli innumerevoli infortuni che ne han segnato la prima parte di cammino nella Serie A 2016-2017. Si tratta del centrocampista Aquilani (Pescara).

Probabile formazione (4-3-3): Consigli; Cannavaro, Antei, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Aquilani, Mazzitelli;Berardi, Matri, Politano;

Prosegue il percorso altalenante del Torino allenato da Sinisa Mihajlovic. Sul fronte calciomercato segnaliamo gli acquisti relativi al difensore Carlao (APOEL Nicosia) e all’attaccante Iturbe (Roma), nonché le cessioni del difensore Bovo (Pescara) e dell’attaccante Aramu (Pro Vercelli).

Probabile formazione (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Benassi, Valdifiori, Obi; Iago Falque, Belotti, Ljiajic;

Concludiamo infine con l’Udinese. Nelle ultime settimane i bianconeri hanno accolto il centrocampista Gnoukouri (Inter) ed hanno salutato il difensore Armero (Bahia), il centrocampista Kone (Granada) e l’attaccante Penaranda (Malaga).

Probabile formazione (4-3-3): Karnezis; Faraoni, Danilo, Felipe, Samir; Fofana, Hallfredsson, Jankto; De Paul, Zapata, Thereau;