Casting X Factor 2017: quando iniziano i provini, dove si fanno e come candidarsi

3 mesi ago Anna Santoriello Commenti disabilitati su Casting X Factor 2017: quando iniziano i provini, dove si fanno e come candidarsi

Con la finale di X Factor 2016, abbiamo  visto prevalere il gruppo dei Soul System di Alvaro Soler sulla preferita di Fedez aggiudicandosi, così, uno straordinario contratto discografico con la Sony del valore di 300 mila euro.
Durante la serata, è stata stilata una classifica che ha portato poi alla vittoria del gruppo di Soler: in quarta posizione Roshelle, al terzo posto troviamo Eva seguita in seconda posizione da Gaia.

Finita un’edizione si pensa subito alla prossima, ecco perchè, di seguito, verranno riportate notizie importanti inerenti i casting di X Factor 2017, dove e come candidarsi.

Casting X Factor 2017: dove e come candidarsi ai provini

Se hai intenzione di partecipare ai provini della prossima edizione di X Factor 2017, ecco tutto quello che devi sapere per accedere ai casting.
Se vuoi raccontare la tua storia e la tua musica, visita il sito ufficiale della trasmissione e compila il modulo d’iscrizione, solo i minorenni riceveranno un’e-mail di conferma.
Manca ancora molto tempo ai casting per cui sii paziente: la redazione ti contatterà in seguito per fornirti tutte le informazioni utili per partecipare ai provini.

X Factor 2017: scheda e regole del programma

Ricordiamo, innanzitutto, che X Factor è un talent show basato su una gara tra giudici, ognuno a capo di una diversa categoria di aspiranti artisti. I giudici e le relative categorie sono 4:
– uomini dai 16 ai 24 anni;
– donne dai 16 ai 24 anni;
– gli over 25;
– gruppi.

Il programma è diviso in quattro fasi. La prima prevede audizioni davanti alla giuria e al pubblico, vi è poi la cosiddetta Six Chair Challenge praticata nelle edizioni 8-9-10, l’Home Visit e il Live Show.
Per passare dalla prima fase alla seconda occorrono i “sì” di almeno due giudici.
Durante la seconda fase, i cantanti vengono, poi, suddivisi in diverse categorie e assegnati al giudice di appartenenza, per poi essere scelti in modo definitivo durante la terza fase, nella quale gli aspiranti artisti si esibiscono a col spetto del proprio giudice in una location di suo gradimento.
In seguito, i ragazzi salgono sul vero e proprio palco del programma: durante le prime serate settimanali, i cantanti si esibiscono in due manche, al termine delle quali i 2 meno televotati vanno al ballottaggio per contendersi il voto di ogni giudice.
Il premio finale è un contratto discografico con la Sony Music.