Categorie
Lucania

Fabrizio Moro Tour 2017: calendario aggiornato con le ultime date e costo biglietti

Il cantautore Fabrizio Moro dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Portami via che ha raggiunto su You Tube quasi diciotto milioni di visualizzazioni,  inaugura un nuovo tour che toccherà le principali città italiane e che si chiamerà Pace Live Tour 2017 e avrà Radio Italia solo Musica Italiana come partner ufficiale. Andiamo a scoprire quali saranno le date dei prossimi concerti e come è possibile acquistare i biglietti prima che alcune tappe diventino sold-out.

Date del Pace Live Tour 2017 di Fabrizio Moro

Il nome del tour trae ispirazione dall’omonimo e attesissimo album di Fabrizio Moro, i cui brani verranno eseguiti durante i prossimi live e Portami Via, che è stato già certificato come Disco d’Oro, rientra proprio nella track list del nuovo album, che conterrà ben undici nuove canzoni. Le date del tour di Fabrizio Moro sono in costante aggiornamento e al momento sono queste quelle già disponibili: il 20 aprile a Milano al Fabrique, il 26 maggio a Roma al Palalottomatica, il 27 maggio doppia data a Roma e il 30 giugno a Pescara al Teatro Gabriele d’Annunzio. Altre date che verranno successivamente aggiunte saranno le seguenti: il 28 luglio a Molfetta, in provincia di Bari all’Anfiteatro di Ponente, il 19 agosto a Zafferana Etnea, in provincia di Catania all’Anfiteatro Falcone e Borsellino ed infine il 20 agosto al Teatro dei Ruderi di Cirella, in provincia di Cosenza. Al momento le vendite dei biglietti per le ultime tappe elencate non sono state ancora aperte.

Prezzi dei biglietti del tour di Fabrizio Moro 2017

E’ già sold out una delle tappe che anticipa la partenza del grande tour che attraverserà l’Italia per tutta l’estate; i tagliandi per la prima tappa di Roma al Palalottomatica infatti, risultano già essere tutti venduti. Sono ancora disponibili e acquistabili sul sito ticketone.it i biglietti per la seconda tappa di Roma, per quella di Milano e quella di Pescara. Per il live previsto al Fabrique di Milano è in vendita una sola tipologia di biglietto intero al prezzo di 32 euro; a Roma invece il parterre viene a costare 36,00 euro, così come la tribuna centrale numerata, mentre  i biglietti per gli anelli laterali e centrali sono acquistabili tutti a 27 ,00 euro. A Pescara invece si potrà scegliere tra i seguenti posti: la poltronissima numerata a 35,00 euro, la poltrona numerata a 30,00 euro e la gradinata non numerata a 23,00 euro. Al momento non è possibile acquistare altri ticket, ma per la gioia dei fans, le vendite dei tagliandi relativi alle altre tappe del Pace Live Tour 2017 verranno aperte entro la prossima settimana.

Categorie
Lucania

Prestiti Banco Posta: tipologie e preventivi

 

Sono numerose le tipologie di prestito che è possibile trovare presso gli uffici Poste Italiane; andiamo ad elencare i prestiti che Banco Posta offre ai suoi clienti ed elaboriamo anche alcuni preventivi riuscendo a capire qual è quello che rispecchia al massimo le vostre esigenze.

Tipi di Prestiti Personali da Banco Posta

Il primo tipo di prestito di cui andiamo a parlare si chiama Prestito Banco Posta base, e viene elargito per somme che partono dai tre mila euro e arrivano fino a trenta mila euro. La cifra potrà essere facilmente rimborsata nel periodo di tempo che va da 24 ad 84 mesi. Sono svariate le modalità di erogazione del prestito, che per questo è adatto ad un target molto ampio; tra queste vi sono: l’ accredito sul Conto Corrente Banco Posta o l’accredito per i titolari di Conto Corrente Banco Posta
accredito sulla carta Post Pay Evolution. Per i titolari invece di Carta Poste Pay Evolution, la somma potrà essere prelevata direttamente in contanti allo sportello dell’ufficio postale.

Molto richiesto è anche il Prestito Banco Posta Flessibile, con il quale il cliente può modificare in qualsiasi momento anche l’ammontare della cifra mensile e può anche decidere se saltare una rata. In questo caso il prestito parte sempre da un minimo di tremila euro, ma può arrivare ad un massimo di cinquanta mila euro. A questo prestito però, possono accedere solo i titolari di un conto Banco Posta. Anche il Prestito Ristrutturazione Casa è uno dei più convenienti che Poste Italiane propone, e si tratta di un finanziamento che parte da dieci mila euro ed arriva fino a sessanta mila euro. Facciamo l’esempio di 25 mila euro che vengono richiesti con lo scopo di ristrutturare casa: questi potranno essere rimborsati in 96 rate mensili da 309,88 euro e avranno in aggiunta i seguenti interessi: TAN fisso al 7,90%e  TAEG fisso all’8,22%.

Proseguiamo l’elenco con il Prestito che Banco Posta propone per l’acquisto di una prima casa. È necessario avere un Conto Corrente Banco Posta per potere usufruire di questo finanziamento che viene elargito per cifre che partono da dieci mila euro ed arrivano ad un massimo di sessanta mila euro.; questo prestito inoltre viene elargito in un’unica soluzione. Un ipotetico prestito di cinquanta mila euro ad esempio, potrebbe essere rimborsato in 108 mesi con rate che partono da 600 euro ed interessi relativamente bassi attorno al 6%. Queste ed altre opzioni di finanziamento sono disponibili da Banco Posta; tutti i finanziamenti sono consultabili online, ma per richiedere un prestito è necessario recarsi in un centro postale.

 

Categorie
Lucania

Eventi Halloween 2016 a Roma, Milano, Napoli, Torino e Bologna: cosa fare?

Anche quest’anno sta per arrivare la “magica” (per gli appassionati) festa di Halloween e sono molti gli eventi organizzati in Italia per celebrare la notte del 31 ottobre. Una festa, Halloween, che ormai è riuscita ad essere accettata totalmente anche nel nostro paese, dopo anni di critiche, soprattutto derivanti dall’area vaticana.

Halloween 2016: cosa fare a Roma, Milano, Bologna…

Vi sono molti modi per passare magicamente la notte più horror dell’anno: dalle feste in maschera ai party a tema, fino ad arrivare al classico Trick or Treat (Dolcetto o scherzetto).

Partendo dalla capitale, è in programma per il 31 una serata a tema al ristorante Hell’s & Grill e un party in maschera (e tanto rock) al Circolo degli Artisti di Roma. A Milano, presso Corso Garibaldi, verranno premiate le migliori zucche decorate a mano e molti commercianti hanno aderito ad un “dolcetto o scherzetto” nei vari negozi; inoltre, il New Life Club, propone l’evento “Halloween Horror Party“.

A Grumello del Monte (Bg) sono stati organizzati, al Castello di Grumello, due eventi molto interessanti: sabato 29 ottobre gli adulti parteciperanno ad una cena con delitto, in cui tutti i partecipanti saranno travestiti e chiamati a risolvere un omicidio; domenica 30 ottobre i più piccoli saranno impegnati in una caccia al tesoro.

Sono molti gli eventi organizzati anche a Bologna per la ricorrenza del 31 ottobre:

  • il Quartiere Reno propone Halloween… mostri e fantasmi!;
  • il Quartiere Navile, invece, la festa di strada per la Notte Bianca di Halloween, che prevede in conclusione la premiazione del travestimento più bello;
  • un tour tematico all’interno città sotterranea, guidati dall’associazione Vitruvio.

Eventi in programma a Napoli e Torino

Napoli, invece, organizza due eventi importanti per la notte di Halloween:

  • presso il Maschio Angioino vi sarà “Fantasmi al Castello“, che permetterà ai partecipanti di visitare la Sala dell’Armeria, la Cappella, la Sala dei Baroni e le due sale del Museo;
  • secondo evento da non perdere è il tour organizzato da Insolitaguida tra i vicoli della città (Napoli un Fantasma in ogni vicolo), dove saranno raccontate leggende metropolitane in un ambiente mistico e pieno di folklore, guidati dalla tenue luce di una lanterna, i tour cominceranno Venerdì 30 ottobre e proseguiranno fino alla domenica.

A Torino, invece, in Piazza Castello, comincerà una caccia alle streghe dalle ore 18.00 del 31 ottobre, l’evento costerà 10€ e i partecipanti dovranno travestirsi oppure indossare una maschera.

 

Categorie
Lucania

Halloween 2016, eventi in Italia: cosa fare la sera del 31 ottobre, idee e feste in maschera

Ottobre è arrivato, e, come ogni anno, c’è chi già pensa al modo in cui passare la sera del 31 ottobre, giorno in cui si celebra Halloween. Noi vogliamo segnalarvi i più importanti eventi in programma per la nottata “del brivido” di Halloween: si va dalle tipiche feste in maschera al trick-or-treat (dolcetto o scherzetto) organizzato. Ecco tutte le curiosità circa questa famosa festa e i nostri consigli e segnalazioni per passare una divertente serata (horror).

Festa di Halloween: cos’è e da dove deriva

Con il termine Halloween, da All Hallows’ Eve (vigilia di Ognissanti), si indica la più famosa festività anglosassone, celebrata la notte del 31 ottobre di ogni anno e derivante da celebrazioni gaeliche (Samhain). Ma la forma e gli usi caratteristici traggono le proprie origini dalla variante statunitense, che, durante gli anni, ha interpretato in modo del tutto nuovo la festa, facendola diventare universalmente nota e celebrata. 

Caratteristica principale della festa di Halloween è certamente il simbolismo legato al macabro, alla morte e ai mostri; simbolo principale, invece, è la classica zucca intagliata al fine di ottenere espressioni spaventose o grottesche.

In Italia, Halloween, ha dovuto resistere a non poche critiche, prima della sua accettazione, derivanti soprattutto dalla Chiesa Cristiana, che vedeva, in tale festa, pratiche connesse alla magia, alla stregoneria e al satanismo.

31 ottobre 2016: cosa fare, eventi in programma

Il più atteso evento per Halloween 2016 è il “The Village Halloween Paradedi New York, una grande festa che tutti gli anni coinvolge milioni di persone, tra cui anche molti turisti che arrivano appositamente per lo spettacolo. Ogni anno viene scelto un tema su cui i partecipanti dovranno organizzarsi, quest’anno è previsto “Reverie” (Fantasticheria), vi saranno pupazzi, costumi, musicisti e ballerini, in questo modo si procederà, dalle ore 19.00, fino alla Sixth Avenue.

Sono molti gli eventi organizzati per la sera del 31 ottobre in Italia, a Milano, New Life Club, ad esempio, propone l’evento “Halloween Horror Party“, ma anche altri pub e discoteche hanno già in programma un party per Halloween 2016. Sempre nel capoluogo lombardo molti negozi hanno aderito ad un “dolcetto o scherzetto” nei vari negozi. A Torino, invece, in Piazza Castello, comincerà una caccia alle streghe dalle ore 18.00 del 31 ottobre, l’evento costerà 10€ e i partecipanti dovranno travestirsi oppure indossare una maschera.

 

 

 

Categorie
Lucania

Frasi auguri festa dei nonni 2016: biglietti e immagini per bambini, idee e cosa fare in Toscana e Lombardia

Il 2 Ottobre, in Italia, si festeggia la festa dei nonni. Una ricorrenza, quella di domenica, che è molto recente nel nostro paese, infatti fu istituita civilmente nel 2005, mentre in altri paesi è presente da decenni, basti pensare al Canada o al Regno Unito, dove si celebra fin dagli anni ’90. La festa dei nonni fu creata nel 1978 dagli Stati Uniti d’America, durante la presidenza di Jimmy Carter, ritenuta molto importante per la normale crescita ed educazione delle giovani generazioni.

2 Ottobre: cosa fare per festeggiare con i vostri nonni

Segnaliamo, tra le tante iniziative, a Milano, l’apertura straordinaria di Palazzo Pirelli (e del Belvedere) per una giornata piena di animazione e divertimento dedicata alla celebrazione della festa dei nonni; domenica 2 Ottobre, quindi, ci saranno giochi organizzati tra nipoti e nonni, un diploma di riconoscimento ai nonni che avranno partecipato all’evento e un ospite illustre, eletto “Nonno dell’anno 2016“: Renato Pozzetto.

Ma sono tanti gli eventi organizzati per nipoti e nonni: sempre a Milano, il MIC – Museo Interattivo del Cinema, offre un ingresso gratuito ai bambini che arriveranno accompagnati dai loro nonni e un biglietto ridotto ai festeggiati, per la visione alle ore 15 del film di animazione “Zootropolis”; la Fondazione Senior Italia ha organizzato per domenica l’evento “Millepiazze festa dei nonni”, in diverse piazze italiane sarà possibile offrire un sostegno, con una donazione, ai Centri per anziani, il ricavo sarà interamente devoluto per l’acquisto di defibrillatori.

Festa dei nonni 2016: frasi da inviare e immagini per bambini da colorare

Come festeggiare la festa dei nonni, se non con dei messaggi che dimostrino tutto il vostro affetto nei loro confronti. Ecco qui, abbiamo raccolto per voi le frasi più belle (per grandi e piccini) da inviare tramite Facebook o Whatsapp, oppure semplicemente da leggere, ai vostri nonni:

“Nessuno può fare per i bambini piccoli ciò che fanno i nonni. I nonni cospargono la polvere di stelle sulla vita dei bambini”

“Di solito siete voi a farmeli di cuore riempiendomi di baci, ma stavolta sarò io a dirvi: Auguri Nonnini miei!”

“Per ogni anno in più che festeggi, aggiungi un pezzo di gioia alla mia vita. Auguri”

“I Nonni non chiedono mai e non pretendono niente, e ti danno solo Amore pure ed incondizionato che ti lascia un segno indelebile nel cuore.”

“Una nonna è un po’ genitore, un po’ insegnante, e un po’ il migliore amico”

“Chi ha detto che gli angeli hanno per forza le ali? Chi ti asciuga le lacrime con un sorriso? Chi non si arrabbia mai con te ma è sempre orgoglioso? Chi lascia tutto per te? Chi ti dice che sei la sua regina? Chi ti pensa sempre? Chi non smette mai di sorriderti? Chi sta sempre al tuo fianco… non è forse un angelo? Beh, quell’angelo si chiama nonno!”

“I nonni sono una deliziosa miscela di risate, atti premurosi, storie meravigliose e amore. Auguri!”

Ecco, invece, alcune immagini per bambini da inviare, oppure colorare e consegnare ai vostri nonni per augurargli una buona festa.

 

Categorie
Lucania

MTV Europe Awards 2016: data e orario diretta tv e streaming, cantanti partecipanti e programma evento

Domenica sei novembre dalle ore 21:00 andrà in onda sul canale 133 di Sky la nuova edizione degli MTV Europe Awards, in diretta dall’Ahoy di Rotterdam, in Olanda.

Per quanto riguarda lo streaming online, oltre ad utilizzare il servizio SkyGo, sarà possibile seguire il live sul sito di MTV.

Anche quest’anno ci sarà la categoria dedicata ai cantanti delle singole nazioni. Sono candidati al Best Italian Act i seguenti artisti: Alessandra Amoroso, Francesca Michielin, Emma e Salmo. Il quinto candidato verrà scelto in serata dalla giuria degli MTV EMA. E’ già possibile effettuare la propria votazione tramite Twitter utilizzando l’hashtag ufficiale dell’artista o votando dal sito dell’evento. Si potrà votare fino alle ore 23.59 di sabato cinque novembre 2016.

MTV EMA 2016: cantanti partecipanti e programma evento

Beyoncé e Justin Bieber sono i due artisti che si contenderanno più premi essendo presenti in moltissime nominations, tra cui quella per il Best Video e per la Best Song of the year. Ecco di seguito l’elenco di alcuni premi che verranno consegnati in serata con le rispettive candidature.

Per la categoria Best song concorrono: Adele con Hello, Justin Bieber con Sorry, Lukas Graham con 7 Years, Mike Posner con I Took A Pill In Ibiza ed infine Rihanna ft. Drake con Work. Riguardo il premio Best video invece tornerà sul palco Beyoncé con Formation, i Coldplay con Up&Up, Kanye West con Famous, Tame Impala con The Less I Know the Better e The Weeknd ft. Daft Punk con Starboy.

Tra le varie categorie di quest’anno anche il Best Rock che potrebbe andare ai Coldplay, ai Green Day, ai Metallica, ai Muse o ai Red Hot Chili Peppers. Le donne in gara per il Best Female Act sono invece Adele, Beyoncé, Lady Gaga, Rihanna e Sia.

Non è ancora ufficiale il nome del conduttore di questa edizione degli MTV Europe Music Awards; anche quest’anno tutti gli artisti in gara regaleranno al pubblico uno spettacolo sensazionale sperando che la concorrenza non prenda il sopravvento come è già accaduto in alcune precedenti edizioni, sminuendo il valore aggregante della musica e dando vita a liti e diverbi.

 

Categorie
Cultura Lucania

Radiohead scompare improvvisamente dal web, in arrivo il nuovo album?

Preoccupazione per i Radiohead, scomparsi dalla rete, chiusi i profili social. In arrivo un nuovo album?

Una trovata pubblicitaria per promuovere il nuovo album dei Radiohead oppure hanno chiuso definitivamente, i fan sono in delirio, tutto il web vorrebbe sapere. Ecco la storia. E’ un mistero sulla scomparsa dal web di una band che ha alle spalle una storia lunga ben 40 anni. Stiamo parlando dei Radiohead, un gruppo musicale alternative rock inglese proveniente dall’Oxfordshire e formatosi nel 1985. A distanza di 40 anni i Radiohead hanno scelto, molto probabilmente di cancellare completamente la propria presenza sul web; nella mattinata di oggi i loro profili facebook così come lo stesso sito internet ufficiale compaiono totalmente svuotati. Il motivo? Secondo quanto emerso sembra che non si tratti di un’incredibile azione di hacking ai danni di Thom Yorke, Jonntìy Greenwood e compagni ma soltanto di un’inedita mossa di marketing per lanciare il nuovo album la cui uscita è prevista per la fine del mese corrente.

E’ mistero anche su un volantino, diffuso proprio nei giorni scorsi, che potrebbe lanciare qualche indizio sulla misteriosa scomparsa del gruppo dal web. Sul foglio, totalmente bianco e nero, fotocopiato appare soltanto il logo dei Radiohead, ed un’immagine misteriosa a metà tra un dettaglio anatomico e la panoramica a volo d’uccello di un paesaggio e la scritta “Sing the song of sixpence that goes-Burn the witch-We know where you live”.

Queste frasi in realtà non sono altro che la citazione di una filastrocca e di una vecchia canzone del gruppo sconosciuta al pubblico ed ai fan perchè rimase inedita per ben tredici anni; la canzone in questione è “Burn the Witch“, ovvero Brucia la strega. Di certo la novità di oggi non è piaciuta ai tantissimi fan del gruppo che improvvisamente hanno visto il sito ufficiale dei loro beniamini totalmente oscurato; in molti hanno pensato che fosse accaduto qualcosa di grave ad uno dei componenti dei Radiohead ed ancora altri hanno ipotizzato che invece il gruppo si fosse sciolto.

I fan hanno assistito all’improvvisa cancellazione del sito ufficiale del gruppo ed ancora alla rimozione del profilo Twitter della band ed alla successiva sparizione delle pagine Facebook e Google Plus con conseguente oscuramento delle informazioni sia relative alla loro carriera che alla loro vita personale tradizionalmente diffuse dal Thom Yorke e compagni attraverso il web. Di certo non è la prima volta che i Radiohead lanciano messaggi misteriosi in attesa dell’uscita di un nuovo disco.

Grande attesa comunque per il nuovo album, che come abbiamo anticipato dovrebbe uscire al massimo entro la fine del mese di maggio; si tratta del seguito di The King of Limbs del 2011. La band è dunque sparita improvvisamente senza dare alcun preavviso ma si tratta di una sparizione provvisorio e non per sempre, tutto fa presupporre che ben presto tutto ritornerà alla normalità.Molto probabilmente la band tornerà con un nuovo album, di cui  si parla da mesi. I fan erano riusciti nell’ultimo periodo a scaricare Rainbow pagando quanto preferivano.