Come preparare il Rotolo di Frittata

3 mesi ago Serena B. Commenti disabilitati su Come preparare il Rotolo di Frittata

La frittata si dimostra essere una delle ricette tradizionali italiane più sfruttate in qualsiasi regione dello stivale, adatta anche ai cuochi meno esperti, sotto una versatilità degli ingredienti in abbinamento alle uova protagoniste. La semplicità di realizzazione della frittata può essere trasformata anche in un vero e proprio piatto da portata scenografico idoneo a qualsiasi occasione o ricorrenza, arrotolando il tutto con una farcia in grado di incontrare anche i gusti più esigenti.

Ingredienti e preparazione della ricetta

La vera abilità in cucina si dimostra proprio con la classica ‘prova del 9’ provvedendo alla realizzazione di una frittata arrotolata, farcita all’interno, e successivamente lasciata gratinare in forno. La farcitura al suo interno potrà essere scelta sulla base dei propri gusti personali, proponendo all’interno di questo articolo guida un abbinamento tra i più classici a base di radicchio rosso e formaggio.

Ma quali ingredienti occorrono per preparare la ricetta della frittata arrotolata? Per la preparazione occorreranno 8 uova medie, 50 grammi di formaggio Parmigiano Reggiano, pepe nero, sale, olio di semi per la frittata. Per la farcitura interna occorreranno invece 100 grammi di scamorza affumicata, 100 grammi di radicchio di Chioggia, 25 grammi di gherigli di noci, olio extravergine di oliva, sale, pepe, 15 grammi di Parmigiano Reggiano.

Raccolti tutti gli ingredienti si potrà preriscaldare il forno, ungendo una pirofila delle dimensioni di 34×27 cm ricoperta da un foglio di carta da forno. All’interno di una ciotola si dovranno sbattere le uova, aggiungendo un pizzico di sale, un pizzico di pepe e formaggio parmigiano grattugiato. Il composto dovrà essere versato nello stampo e cotto per circa 15 minuti in forno statico a 180 gradi. La frittata potrà essere trasferita su di un piano da lavoro al di sopra della pellicola trasparente, lasciandola raffreddare.

Nel frattempo si dovrà lavare e tagliare il radicchio di Chioggia, ricavando delle fette sottili e non eccessivamente lunghe, insaporendo il tutto con sale e pepe. I gherigli di noce dovranno essere tostati all’interno di una padella per circa 1 minuto. Sulla base della frittata si dovranno quindi amalgamare il radicchio, i gherigli di noce tritati grossolanamente, la scamorza grattugiata. La frittata dovrà quindi essere arrotolata con decisione e delicatezza, aiutandosi con la pellicola trasparente, stringendo bene la realizzazione.

La frittata arrotolata potrà essere trasferita su di una leccarda con carta forno e cotta in modalità grill a 240 gradi per 8 minuti, spolverizzando la superficie con formaggio parmigiano grattugiato, servita sia calda che fredda a seconda delle diverse necessità e occasioni.