Come vestirsi alla propria Laurea: semplici e veloci trucchetti per non sbagliare

1 mese ago Valentina Commenti disabilitati su Come vestirsi alla propria Laurea: semplici e veloci trucchetti per non sbagliare

Per le ragazze prossime alla Laurea, oltre alla grande agitazione dovuta al pensiero della stesura della tesi e dello studio; un altro importante pensiero è proprio quello di trovare l’outfit adeguato per questa importante occasione, che deve essere in linea con i gusti personali della studentessa, ma allo stesso tempo adeguato al luogo ed all’occasione. Nei prossimi paragrafi vi saranno mostrati alcuni consigli per scegliere il look più adatto a voi ed alla vostra Laurea, senza commettere errori di cui potreste pentirvi. 

Facoltà tradizionale

La scelta dell’outfit per una laureanda, deve essere fatta tenendo anche conto della facoltà da lei scelta. Esistono infatti facoltà più classiche e tradizionali, per le quali sarà necessario scegliere un abbigliamento particolarmente classico e sobrio; mentre in altre facoltà meno tradizionali o magari più creative, ci si può sbizzarrire maggiormente nella scelta. Per coloro che frequentano una facoltà tradizionale, come potrebbe essere Medicina, piuttosto che Giurisprudenza, è molto importante mantenere una linea di abbigliamento molto classica ed elegante, sobria e formale. In questi casi è infatti consigliato un completo classico, con dei colori che possono variare tra il nero, il blu scuro ed il grigio. Anche un abito a tubino piuttosto che una longuette potrebbe essere una scelta adeguata, sempre che la sua lunghezza arrivi almeno al ginocchio. Solitamente sopra ad un abito o ad una camicia si tende ad abbinare poi una giacca, che per risultare elegante e formale deve essere o di un tono molto simile all’abito, oppure di un colore a contrasto, ma pur sempre sobrio.

Facoltà non tradizionale oppure creativa

Esistono ad oggi poi una serie di facoltà universitarie, decisamente meno tradizionali, che permettono alle laureande di avere una scelta un po’ più ampia per quanto riguarda l’outfit del loro giorno speciale. Questo significa che coloro che frequentano queste facoltà, come Fisioterapia, Scienze dell’Educazione, piuttosto che Economia; hanno la possibilità di permettersi un look un po’ meno serioso e formale, lasciando spazio così ad outfit più moderni e magari un po’ più colorati, pur rimanendo eleganti e rispettosi dell’occasione. Anche in questo caso la laureanda potrà scegliere di indossare un pantalone, piuttosto che una gonna, sempre della giusta lunghezza. In questo caso il pantalone o la gonna non dovranno per forza essere parte di un completo, ma possono anche essere abbinati a una camicia e ad una giacca a propria scelta. Esistono poi facoltà creative, come design o alcune facoltà relative al mondo della moda, che permettono alle studentesse di sbizzarrirsi ulteriormente nella loro scelta dell’outfit per la Laurea. In questi casi infatti si può osare con accostamenti di colori un po’ più azzardati, meno tradizionali e con qualche accessorio che attiri particolarmente l’attenzione. Anche in questo caso, però, bisogna ricordarsi dell’importanza e della formalità dell’evento e proprio per questo, l’outfit nel complesso deve comunque risultare elegante e ordinato.