Come vestirsi per il fitness in palestra?

4 settimane ago Redazione online Commenti disabilitati su Come vestirsi per il fitness in palestra?

L’importanza dei tessuti

Il fitness è un’attività salutare, se praticata con regolarità e costanza e rispettando i propri limiti fisici. Insomma: non bisogna strafare, bensì procedere per tappe, progredendo poco alla volta. Ma vi è un altro aspetto, troppo spesso trascurato nell’attività sportiva, che ha invece tutta la sua importanza.

Stiamo parlando dell’abbigliamento per il fitness, dove nulla deve essere lasciato al caso.

L’intimo: slip e reggiseno

Prendiamo l’intimo, ad esempio. Per quanto riguarda gli slip, dovrai scegliere sempre il cotone oppure i tessuti tecnici, studiati appositamente per le attività intense: lo scopo è quello di assicurare, nell’immediato, la traspirazione della pelle e di evitare, sul medio lungo periodo, la formazione delle infezioni.

Anche il reggiseno deve essere studiato espressamente per lo sport: no bretelle sottili, né ferretti, che potrebbero dare origine a irritazioni a causa dello sfregamento dovuto ai continui movimenti. Il reggiseno sportivo poi deve essere ampio e coprente, da usare anche come top.

Le proposte di abbigliamento per il fitness di Freddy rispondono perfettamente a queste esigenze. Lo slip e il tanga, invisibili senza cuciture, dal fit basic classico, disponibili nei colori nero o bianco, sono tagliati al laser con bordi rifiniti con tecnologia tekfilm. Il reggiseno tecnico senza ferretto e con schiena all’americana è perfetto per la corsa, ma si fa perfettamente apprezzare in qualsiasi attività fisica anche indoor.

Canotta o t-shirt?

C’è chi preferisce la canotta, perché consente il massimo della libertà di movimento e chi invece non rinuncerebbe mai alla t-shirt. Tra le proposte di abbigliamento sportivo di Freddy, puoi trovare sia la canotta Freddy 1976, in stile vintage, sia la Freddy Mov: con taglio svasato sul fondo, girocollo e spalline larghe.

Puoi acquistare anche una t-shirt, come la bi colore Freddy con viscosa (grigio chiaro e nero), in jersey stretch e viscose mélange, o come quella con scollo a V e taschino.

Ma se cerchi il massimo del tessuto tecnico, allora punta direttamente alla t-shirt in D.I.W.O., un materiale brevettato da Freddy, che aiuta la tua pelle a traspirare, nello stesso tempo in cui consente una continua areazione del corpo. D.I.W.O. è l’acronimo dell’inglese Dry In Wet Out: Asciutto sulla Pelle e Sudore respinto verso l’Esterno, si potrebbe dire!

E dato che lo stile non va mai tralasciato, questa maglietta ne ha uno tutto suo, che ti piacerà sicuramente: scollo a girocollo, fondo dritto e un inserto di tessuto nero (su sfondo grigio) al centro sul davanti della maglietta.

 

Pantaloni e scarpe

Per il pantalone, la scelta migliore per la palestra e per quasi tutte le tipologie di attività è il leggings o comunque un modello abbastanza aderente, che consenta allo sportivo di eseguire tutti i movimenti: dal tapis roulant, agli attrezzi, passando per il pilates e lo yoga.

Le proposte di abbigliamento per chi fa fitness di Freddy non mancano nemmeno in questo campo.

Come i leggings in jersey di viscosa di lunghezza 7/8 e vestibilità alla caviglia. Alla vita un elastico assicura la massima tenuta, mentre il tessuto Heavy Jersey Stretch Viscose permette alle gambe di muoversi liberamente, pur rimanendo protette da freddo o da attriti com gli attrezzi.

Puoi altrimenti optare per il corsaro con elastico in vita a contrasto e stampa fucsia sul fondo. Anche in questo caso, un occhio di riguardo è stato dato dagli stilisti alla praticità del pantalone: la vestibilità skinny ne è la riprova.

Se invece preferisci un pantalone più classico, il compromesso migliore è rappresentato senza dubbio dai pantaloni in felpa, misto viscosa: il fit regular è completato dal polsino sul fondo che impedisce al pantalone di alzarsi in qualsiasi situazione. È dotato di comode tasche anteriori interne e di un taschino posteriore applicato.

E ai piedi? La scarpa deve essere leggera, ma allo stesso tempo deve proteggere il piede dagli urti e dai colpi. 3Pro Studio è la scarpa di Freddy pensata appositamente per il fitness e il tempo libero. La tomaia è realizzata in D.I.W.O., la suola è tripartita per il massimo movimento del piede ed è realizzata e in ITS (Impact Technology System) per garantire la stabilità del piede e l’assorbimento degli impatti.