Come vestirsi per un concerto

6 mesi ago Morgana Commenti disabilitati su Come vestirsi per un concerto

La scelta dell’outfit durante un concerto è sicuramente influenzata da quello che sarà l’evento alla quale si andrà a partecipare.

Non dovrà comunque mancare un pizzico di stile, originalità seppur accompagnato da comodità e sicurezza. Il buon gusto deve essere sempre in primo piano, considerando il fatto che andare ad un concerto non significa mettersi le prime cose che ci sono nell’armadio, ma ricercatezza nel dettaglio – come per tutti gli eventi.

I look per andare ad un concerto

Non ci sono regole per affrontare al meglio l’evento ma solo semplici consigli per trasformare il concerto in un esempio per vestirsi al meglio, sempre senza rinunciare al lato glamour di ogni persona.

Se si tratta di andare ad un concerto estivo oppure festival, si potrebbe puntare l’attenzione su uno stile anni settanta. Short di jeans abbinati ad top corti oppure lunghi e larghi che sembrano dei mini vestiti – rigorosamente di colore bianco.

Per quanto riguarda le scarpe optare per un modello di sneakers di tela oppure dei sandali bassi aperti, color corda oppure bianchi per riprendere l’outfit. L’accessorio indimenticabile sarà l’occhiale da sole ed una borsa che si potrà trasformare in tracolla, quando il concerto entrerà nel vivo.

Se l’intento è di andare ad un concerto pop, il consiglio è quello di optare per alcuni strati che potranno poi essere tolti man mano che l’evento prenderà forma e “calore”. Jeans skinny abbinati con ballerine nere oppure sneakers, con T-Shirt magari proprio dell’artista preferito.

Chi ha l’anima rock, per questo tipo di concerto sa benissimo che l’outfit richiede pelle nera, borchie e strappi rigorosamente in total black. I leggings di pelle con camicione lungo e sotto canottiera con spille da balia è il look perfetto per una serata diversa dalle altre.

Se il concerto è classico ci si vede “costretti” nell’osservare l’etichetta che impone eleganza a 360°. Un tubino nero con altezza gonna sotto il ginocchio, accompagnato da un décolleté nero, pochette con richiami romantici ed un cappotto (leggero o pesante a seconda della stagione) e stola dai colori base e neutri.