Confronto FIFA 17 – PES 2017, qual è il migliore: licenze, opinioni, recensioni, voto e novità

10 mesi ago Redazione Commenti disabilitati su Confronto FIFA 17 – PES 2017, qual è il migliore: licenze, opinioni, recensioni, voto e novità

È ufficialmente riaperta l’eterna lotta tra le due grandi rivali del calcio per videogiocatori, infatti, le due società (Electronic Arts e Konami) hanno presentato le prime demo scaricabili online, nei market delle rispettive console, per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 e Xbox 360. Il nuovo PES 2017 sarà disponibile nei negozi il 15 Settembre 2016, mentre FIFA 17 il 29 di Settembre.

Ma andiamo ad analizzare nel dettaglio le caratteristiche dei due giochi prossimi all’uscita ufficiale per intrattenere migliaia di fan di tutto il mondo in trepidante attesa.

Novità Fifa 17 e PES 2017

Le novità di PES 2017 riguardano soprattutto un nuovo motore grafico in grado di rendere molto più verosimile la grafica del gioco (volto dei giocatori, animazioni degli stadi e pubblico), oltre ad un potenziamento dell’intelligenza artificiale che adatterà il gioco all’utente e nuove animazioni per i portieri. Un’altra novità importantissima è il Real Touch, cioè il tocco di palla che adesso cambia a seconda delle caratteristiche di ogni giocatore.

Le novità di FIFA 17 migliorano, soprattutto, il reparto grafico del gioco, mediante un cambio del motore grafico, che da quest’anno sarà il Frostbite Engine, questo permetterà una maggiore realisticità delle animazioni (una grande novità sono quelle introdotte per gli allenatori di Premier League, i quali avranno un aspetto del tutto realistico) e dei contrasti tra giocatori. Altre novità riguardano la parte “tattica”, ad esempio sono introdotte nuove tecniche d’attacco e di difesa. Sarà inoltre possibile cimentarsi in una nuova modalità di gioco, “The Journey“, in cui saremo una giovane promessa del calcio inglese.

Licenze a confronto

Per quanto riguarda le licenze dei due giochi, PES 2017 partirà in svantaggio, visto la mancanza di molte autorizzazioni importanti (ad esempio la Juventus che avrà il nome di PM Black White per via di un accordo stretto con la EA). Dalla sua PES 2017 avrà Champions League ed Europa League (oltre il campionato brasiliano), ma sarà comunque FIFA 17 a vincere nettamente, come ormai ogni anno, la sfida delle licenze, con un numero notevolmente maggiore rispetto al rivale.

Voti e Recensioni

La sensazione, dopo le prime esperienze di gioco grazie alle demo e alle reazioni del Web, è che sarà anche stavolta FIFA 17 a vincere la sfida. Konami da sempre l’impressione di diminuire ogni anno quel distacco che c’è tra i due giochi, senza riuscire ancora però ad avere la meglio. Vedremo nei prossimi mesi, dopo l’uscita ufficiale, l’evolversi della situazione.