Cosa si può portare a un concerto?

3 mesi ago Morgana Commenti disabilitati su Cosa si può portare a un concerto?

Andare al concerto del proprio artista preferito è sempre un evento meraviglioso e pieno di aspettative. La felicità però non deve distogliere da quelle che sono diventate le regole base per accedere allo stadio, forum o arena dove si svolgono i concerti: infatti le restrizioni sono moltissime e sono rimasti pochi gli oggetti che è possibile portare all’interno.

In questo articolo scopriamo quali sono queste cose che si possono portare al concerto ed in che modo organizzarsi per non essere troppo sovraccarichi e non vedersi sequestrare nulla dalla sicurezza all’ingresso.

Quali sono?

Prima di tutto il consiglio è quello di portare una borsa che possa essere tenuta a tracolla sul davanti e preferibilmente leggera. No agli zaini che potrebbero dar fastidio a chi è dietro e ingombrare durante il concerto.

Tutto il resto da portare lo riassumiamo come segue:

  • scarpe comode e preferibilmente chiuse, per una maggiore autonomia nei movimenti e per non rischiare di mettere i piedi dove non si dovrebbe:
  • abbigliamento comodo e leggero, a strati che si possa coordinare in base alla temperatura e tempo atmosferico;
  • pochi soldi e solo i documenti necessari. I soldi saranno fondamentali per acquistare bibite e cibo all’interno dello stabile dove si tiene il concerto, visto che è vietato introdurre qualsiasi tipologia di bevanda o cibo;
  • macchina per fotografare;
  • carta e penna nel caso ci fosse la fortuna di incontrare il proprio artista preferito per richiedere l’autografo.

Dunque, è fondamentale l’organizzazione di tutto il materiale da poter portare ad un concerto, in modo da non farsi bloccare all’ingresso e vedersi privati di oggetti che invece speravamo di portare all’interno. Per di più, alcune cose potrebbero anche essere sequestrate e non restituite. Per questo è ancora più importante saper fare la scelta giusta e programmare al meglio, al fine di sfruttare anche lo zainetto e le tasche che si hanno a disposizione.