Distanziali automobili: che cosa sono? Caratteristiche e come si usano

1 mese ago Maria C. Commenti disabilitati su Distanziali automobili: che cosa sono? Caratteristiche e come si usano

L’estetica dell’auto è importante perché si valorizza il design esterno. Ci sono utenti che si concentrano sulla ricerca di accessori per aumentare la bellezza della propria auto. Non a caso esiste anche la passione del “tuning street”. Solo che ci sono determinate parti di una vettura che si possono valorizzare, come le ruote.

I cerchioni delle ruote e i distanziali automobili sono degli accessori che creano una valorizzazione dell’aspetto sportivo. A questo punto è bene sapere esattamente cosa sono i distanziali per le automobili, anche per non creare una confusione durante l’acquisto. Le case automobilistiche, in base ai modelli che immettono sul mercato, tendono a creare anche dei distanziali che siano perfetti. Non è certo possibile applicare degli accessori di una fiat punto su un golf, perché non sarebbero installati in modo adeguato.

Consistenza e applicazione

I distanziali per le automobili sono conosciuti comunemente come delle lastre in alluminio. La loro forma è tonda, al massimo ovale, e si applicano tra il mozzo e lo pneumatico. In base alla grandezza della ruota si ha un miglioramento per quanto riguarda la stabilità dell’assetto di guida.

Alla fine, questi accessori hanno un valore maggiormente estetico. Sicuramente c’è un miglioramento per le prestazioni di guida, ma è molto superficiale. I distanziali per le automobili, anche se sono facili da montare, devono essere installate da parte di un meccanico.

Se proprio non resistete e li volete installare da soli, in seguito fate una equilibratura delle ruote presso un gommista di fiducia. In fase di guida notare una tendenza dell’auto a ruotare a destra o sinistra, indica un errato montaggio dei distanziali. Meglio smontarli immediatamente e provare a rimontarli.

Attenzione agli spessori dei distanziali automobili per i cerchi

Sul mercato esistono diversi spessori dei distanziali per le automobili che permettono di valorizzare lo pneumatico. I distanziali per le automobili maggiormente usati e consigliati, sono quelli di una misura tra i 15 e i 20 millimetri. Esistono anche quelli che sono molto più grandi, ma sono adeguati alle auto sportive o lussuose. In questi modelli si hanno degli pneumatici grandi e quindi i distanziali offrono un miglioramento estetico.

Attenzione che dopo qualche anno, quando si cambiano le ruote, si deve notare se essi si sono usurati, perché si “limano”. Questo potrebbe indicare un danno al mozzo interno. Nel lungo termine nasce poi la possibilità di una guida altamente pericolosa

Perché usarli e funzioni

Abbiamo sottolineato che i distanziali per le automobili sono utili maggiormente per avere una valorizzazione estetica. Tuttavia ci sono anche dei modelli che permettono di aumentare le prestazioni. Nello specifico si ha un miglioramento:

  • Freni maggiorati
  • Assetto di guida
  • Stabilità in curva
  • Equilibratura delle ruote

Le auto sportive o super sportive, sono quelle che realmente ne hanno un vantaggio. In fase di frenata improvvisa oppure di sterzata in curva, si ha u controllo perfetto. Questo vuol dire che si dovrebbe anche scegliere una lastra di alluminio che sia di buono spessore.