Finanziamenti: tutti i vantaggi della cessione del quinto

4 settimane ago Redazione online Commenti disabilitati su Finanziamenti: tutti i vantaggi della cessione del quinto

Il prestito con cessione del quinto è con molta probabilità la tipologia di finanziamento più amata dagli italiani. Alla base del successo di questo strumento ci sono sicuramente i suoi tantissimi vantaggi. Quest’ultimi si riversano in modo reciproco sia sul debitore che sul creditore. L’unione di questi fattori permette così generalmente di ottenere delle condizioni di finanziamento migliori, rispetto alle altre tipologie di prestito.

Ottenere un prestito con cessione del quinto è relativamente facile, visto e considerato che i canoni non sono troppo stringenti, come perfettamente spiegato in su cessionedelquintofacile.com. Questo blog offre numerose informazioni circa le caratteristiche e i requisiti necessari per accedere a questa tipologia di finanziamento.

I dipendenti pubblici e statali hanno generalmente delle migliori offerte, a loro riservate. Tuttavia anche un lavoratore del settore privato può ottenere con la cessione del quinto dei tassi vantaggiosi. Un aspetto rilevante in questo caso è la grandezza dell’azienda per cui lavora il richiedente, in quanto questo fattore è generalmente considerato un valore di solidità occupazionale.

La cessione del quinto fonda tutti i suoi tantissimi vantaggi sulla sua certezza di riscossione. Grazie alla normativa vigente infatti chi usufruisce di questo finanziamento obbliga il proprio datore di lavoro a cedere ogni mese la rata di restituzione del prestito, senza che questa transiti neanche per il conto corrente del lavoratore. Questo passaggio è ciò che rende sicura la restituzione di questo prestito e di conseguenza permette anche di ottenere tassi maggiormente vantaggiosi. I tanti vantaggi della cessione del quinto potrebbero essere così riassunti:

  • Tassi d’interesse applicati più bassi.

  • Restituzione certa.

  • Velocità di concessione.

  • Facilità di elargizione.

  • Nessuna garanzia aggiuntiva necessaria.

  • Concessione anche a cattivi pagatori o protestati.

  • Presenza di rate sostenibili.

In merito alla sostenibilità di questo finanziamento va precisato che la cessione del quinto deve il proprio nome alla rata di restituzione. Questa infatti non può mai essere superiore ad un quinto dello stipendio.. Di conseguenza il pagamento delle rate di questo prestito è facilmente sostenibile per chi ne usufruisce. In alcuni casi, abbastanza rari, è possibile richiedere anche una doppia cessione del quinto, raddoppiando la rata mensile e di conseguenza anche il capitale ottenuto con il prestito.

Caratteristiche della cessione del quinto

La cessione del quinto può essere richiesta da tutti coloro che hanno un contratto a tempo indeterminato, sia nel settore pubblico che nel settore privato. In alcuni casi la cessione può essere richiesta anche da lavoratori con un contratto a tempo determinato, in tal caso però la durata del prestito non può mai essere superiore a quella del contratto lavorativa.

La durata di questo prestito varia in funzione della liquidità concessa, a partire da un minimo di due ad un massimo di dieci anni. Di conseguenza la cifra ottenibile varia in funzione della durata del prestito e ovviamente anche dell’ammontare dello stipendio del richiedente. Questo speciale finanziamento è aperto anche ai pensionati, a cui viene concesso con molta facilità. Alcuni istituti di credito possono scegliere di inserire delle limitazioni in base all’età, queste però differiscono da una finanziaria all’altra.

La cessione del quinto è sempre obbligatoriamente accompagnata da una polizza assicurativa. Questa permette al creditore di essere tutelato in caso di perdita occupazionale o di morte del richiedente. Quest’ultimo aspetto rappresenta una maggiore tutela anche per il debitore, visto che nell’eventualità insperata in cui si verificasse un tale evento, il debito pregresso non ricadrebbe sugli eredi del debitore.

L’unione di tutti questi aspetti e la facilità con cui è possibile richiedere una cessione del quinto racchiudono alla perfezione il grande successo di questo strumento. A risultare determinante è quindi la certezza della restituzione che permette così al debitore di avere condizioni, espresse in termini di TAN e TAEG, maggiormente convenienti.