Firenze Libro Aperto 2017, biglietti e programma eventi con ospiti ed orari della prima edizione della fiera

8 mesi ago Patrizia Monaco Commenti disabilitati su Firenze Libro Aperto 2017, biglietti e programma eventi con ospiti ed orari della prima edizione della fiera

Programma del Firenze Libro Aperto 2017 con biglietti, orari, date e ospiti della prima edizione della fiera, attesa alla Fortezza da Basso dal 17 febbraio.

La Fortezza da Basso ospiterà Firenze Libro Aperto 2017, prima edizione della fiera dell’editoria

Quello che prenderà vita nella città di Firenze tra le giornate di venerdì 17 e domenica 19 febbraio 2017, rappresenta un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati dei libri e della cultura in generale, nonché per tutti i curiosi che potranno ritrovare, in un unico luogo, il meglio della piccola e grande editoria. Stiamo parlando di Firenze Libro Aperto 2017, la prima edizione di un evento che richiamerà migliaia di persone da ogni angolo d’Italia, una risposta al ben più noto Salone Internazionale del Libro che annualmente si svolge nella zona alta della penisola. Un progetto umile ma che alimenta aspettative molto alte, soprattutto perché a far da cornice vi sarà la città di Firenze, considerata la culla della cultura italiana.

Programma e biglietti con date eventi, orari ed ospiti della manifestazione

Una tre giorni durante la quale, all’interno della Fortezza da Basso, verranno collocati decine e decine di stand, e prenderanno vita una serie di eventi con protagonisti tutti quegli artisti, cantanti e scrittori, che han scelto di prender parte alla prima edizione di Firenze Libro Aperto. Tra questi, vi saranno:

  • Joe R. Landsale: scrittore statunitense, autore di oltre duecento racconti, appartenenti da ogni genere letterario, dalla fantascienza al noir, passando per l’horror, da cui sono nati romanzi, fumetti e sceneggiature per il mondo del cinema. L’incontro con lo scrittore avrà luogo sabato 18 febbraio alle ore 15;
  • Mauro Corona: alpinista, scultore e scrittore, dal suo modo di presentarsi traspare il suo spirito avventuriero e saggio. Una carriera iniziata esattamente venti anni fa, attraverso cui ha saputo raccontare al meglio la sua terra. Al Firenze Libro Aperto presenterà il libro La Via del Sole venerdì 17 febbraio alle ore 17:30;
  • Diego De Silva: giornalista e scrittore campano, dal 2000 ad oggi ha dato vita ad oltre dieci romanzi, scritto racconti e sceneggiature per il cinema. Presenterà “Terapia di coppia per amanti” sabato 18 febbraio alle ore 16;
  • Alessia Gazzola: medico legale e giovane scrittrice, con uno stile tra il genere giallo e la commedia, ha reso nota Alice Allevi, protagonista di sei suoi romanzi, tra cui L’Allieva, Un segreto non è per sempre ed il recente Un po’ di follia in primavera che presenterà al Firenze Libro Aperto, venerdì 17 febbraio alle ore 18:00;
  • Tahar Ben Jelloun: scrittore e poeta marocchino, ha dato vita ad opere volte a sensibilizzare i lettori sul tema dell’immigrazione e del razzismo. Presenterà “Il terrorismo spiegato ai nostri figli”, domenica 19 febbraio alle ore 17;
  • Paolo Crepet: psichiatra e scrittore, è spesso ospite di vari programmi televisivi che ne hanno inevitabilmente accresciuto la popolarità. I suoi scritti sono noti per riuscire ad esplorare al meglio la contorta psicologia umana. Presenterà “Impara ad essere felice”, sabato 18 febbraio alle ore 17;
  • Marco Vichi: scrittore nato a Firenze, città che racconta nelle sue opere, contornandola di enigmi e fascino. Scrive per riviste e quotidiani, ed ha dato vita al celebre personaggio del commissario Bordelli;
  • Andrea De Carlo: si dedica a svariati ambiti dell’arte, dalla musica alla pittura, passando per la fotografia e la scrittura. Ha collaborato con Federico Fellini e Ludovico Einaudi, e non si è tirato indietro quando, nel 2009, si è dimesso dalla giuria del Premio Strega, denunciando le manipolazioni del premi letterari da parte dei grandi gruppi editoriali. Al Firenze Libro Aperto 2017 presenterà “Imperfetta Meraviglia”, sabato 18 febbraio alle ore 18;
  • Carlo Lucarelli: autore di celebri filoni letterari, tra cui quello dell’ispettore Coliandro e Grazia Negro, a cui appartiene il Best Seller Almost Blu, pubblicato esattamente venti anni fa. Ha scritto poi numerosi romanzi, nonché opere di crimini e diversi fumetti. L’incontro con lo scrittore avverrà domenica 19 febbraio alle ore 15;
  • Federica Bosco: scrittrice milanese, dal 2005 ad oggi ha scritto diverse opere capaci di raccogliere grande successo tra i più giovani, da “Mi piaci da morire” che ha raggiunto ben diciotto ristampe, a Pazze di me da cui è stato tratto l’omonimo film, diretto da Fausto Brizzi e per cui la scrittrice ha coperto il ruolo di co-sceneggiatrice. Al Firenze Libro Aperto 2017 presenterà “Dimenticare uno stronzo”, sabato 18 febbraio alle ore 15;
  • Claudio Visentin: celebre cantautore, attore e regista, nel ruolo di scrittore ha dato vita a diversi libri, l’ultimo pubblicato nel 2013, il cui titolo richiama proprio la città che lo ospiterà per la fiera del libro, Firenze;
  • Vinicio Capossela: tra i nomi più apprezzati del cantautorato italiano, nel corso della sua carriera ha collezionato ben quattro Targhe Tenco, a testimonianza di quanto valore abbia il suo operato artistico. Sabato 18 febbraio, alle ore 18, l’artista omaggerà Modigliani;
  • Morgan: cantautore e polistrumentista, leader dei Bluvertigo, ha saputo farsi conoscere ed apprezzare anche dalle nuove generazioni attraverso la sua partecipazione come giudice nel talent X Factor, in cui emergeva tutta la sua cultura in ambito musicale. Si esibirà in concerto venerdì 17 febbraio alle ore 23;
  • Dolcenera: cantautrice salentina, in dodici anni di carriera ha dimostrato tutto il proprio talento, prestato ad ogni genere musicale, tra cui il jazz e l’elettronica. Il suo concerto prenderà vita sabato 18 febbraio alle ore 23;

Questi sono alcuni tra i protagonisti del Firenze Libro Aperto 2017, ma non mancheranno nomi altrettanto noti dell’editoria italiana, tra cui Andrea Scanzi (I migliori di noi, venerdì 17 febbraio alle ore 16), Giovanni Bogani (Faccio cose vedo gente, sabato 18 febbraio alle ore 19) e Serena Dandini (Avremo sempre Parigi, domenica 19 febbraio alle ore 16).

I biglietti per accedere a Firenze Libro Aperto 2017 avranno i seguenti prezzi:

  • Venerdì 17 e domenica 19 febbraio –  Intera Giornata a 7 € (Ridotto Tessera Coop a 5 €);
  • Sabato 18 febbraio – Intera Giornata 10 € (Ridotto Tessera Coop a 8 €);

Per ulteriori informazioni e per approfondire il programma della fiera, è disponibile il sito ufficiale www.firenzelibroaperto.it;