Forex: pro e contro del mercato delle valute

11 mesi ago Redazione online Commenti disabilitati su Forex: pro e contro del mercato delle valute

Nonostante la rapida ascesa delle criptovalute, il Forex continua a rappresentare il principale mercato d’investimento nel mondo, soprattutto per chi si occupa di trading online. Si tratta del settore che offre la maggiore liquidità del pianeta, con migliaia di investitori in tutti i paesi, che ogni giorno effettuano operazioni sugli andamenti dei prezzi delle valute nazionali. Sebbene il trading Forex presenti indubbiamente molti vantaggi, è pur sempre un’attività ad alto rischio, non priva di alcuni aspetti negativi che devono essere tenuti in considerazione.

Cos’è e come funziona il Forex

Il Forex è il mercato telematico delle valute, un luogo digitale dove vengono realizzati quotidianamente investimenti sui cambi valutari. Ciò significa che i traders non acquistano effettivamente le singole valute, euro, dollaro o yen, ma operano sul rapporto tra una valuta di riferimento e un’altra, ad esempio EUR/USD, investendo sull’andamento di tale valore.

Tutto ciò è possibile grazie ai CFD, i contratti per differenza, che permettono di intervenire non sugli asset principali, ma sul loro prezzo di riferimento. In poche parole se si compra la coppia EUR/USD, euro-dollaro americano, lo si fa a un prezzo fissato in quel momento dal mercato, ovvero dal Forex, in base al rapporto tra la domanda e l’offerta, con un obiettivo che può essere al rialzo, al ribasso, oppure sul raggiungimento o mantenimento di alcuni valori precisi.

Se alla scadenza la coppia avrà soddisfatto le previsioni, il trader porterà a casa il suo guadagno, altrimenti avrà perso tutto o parte del capitale investito. Un processo piuttosto semplice, che allo stesso tempo richiede esperienza, formazione e capacità professionali elevate. Infatti alla base del trading Forex c’è l’analisi tecnica, lo studio dei grafici degli andamenti, necessario per l’individuazione degli investimenti e la pianificazione delle strategie.

Vantaggi principali del trading Forex

Come sottolineato anche dagli specialisti di www.migliorbrokerforex.net in una recente intervista, fare trading online nel Forex offre sicuramente diversi vantaggi. Ad esempio è una forma d’investimento che non richiede la presenza di intermediari finanziari, poiché basta aprire un conto apposito, presso una delle migliori piattaforme di trading online del settore. I broker offrono software e interfacce grafiche progettate appositamente per tale scopo, completamente personalizzabili in base alle proprie esigenze.

Inoltre non bisogna disporre di capitali ingenti, ma di una liquidità minima indispensabile per effettuare le prime operazioni. Diversi broker online mettono a disposizione strumenti come la leva finanziaria, da usare sempre con cautela, che consente di aumentare il capitale investito senza di fatto utilizzare una maggiore liquidità. In più il trading Forex è adatto anche ai piccoli traders, si può lavorare anche da casa, basta avere un pc oppure direttamente dal proprio smartphone o tablet, grazie alle app per i dispositivi mobili.

Anche il regime fiscale è particolarmente vantaggioso, in quanto prevede il pagamento della sola imposta sostitutiva, la tassa sui proventi derivati dalle attività finanziarie. Altri vantaggi consistono dell’apertura continua del Forex, aspetto che permette di operare in qualsiasi momento del giorno o della notte, le commissioni contenute applicate dai broker, tramite uno spread sugli eseguiti senza costi fissi, oltre all’enorme potenziale di un mercato così imponente e liquido come quello delle valute.

Forex: svantaggi del trading valutario

Ovviamente esistono anche alcuni svantaggi legati al Forex, che si tratta pur sempre di un’attività finanziaria speculativa ad alto rischio. A differenza di obbligazioni e conti deposito, che offrono una garanzia sul capitale, nel mercato delle valute il rischio potenziale è la perdita completa delle risorse impegnate. Per questo motivo bisogna investire con attenzione, diversificando il proprio portafoglio, scegliendo asset molto liquidi e cambi che presentano una volatilità ridotta.

Il trading Forex richiede anche notevoli capacità di analisi tecnica, lo strumento principale per la determinazione degli investimenti. Per maturare tale abilità è indispensabile seguire un percorso di formazione valido, come quelli organizzati presso le migliori piattaforme di trading, che offrono corsi, conti demo, webinar e aggiornamenti costanti per i traders meno esperti. Il Forex è una delle attività più lucrative del momento, ma è importante investire con moderazione, imparare le basi del mestiere e affidarsi soltanto ad operatori certificati e affidabili.