Forni professionali per ristoranti

5 mesi ago Redazione Commenti disabilitati su Forni professionali per ristoranti

All’interno di un ristorante che si rispetti non può certo mancare un forno professionale per preparare tutte le pietanze di una cucina presenti sul menù della casa. Per questa ragione la scelta di un forno professionale non può certo essere lasciata al caso.Se si ha esigenza di acquistare un forno nuovo per sostituire vecchie attrezzature bisogna cercare di optare per prodotti che offrano buone garanzie di durabilità e resistenza all’usura, ma soprattutto serve un forno in grado di effettuare alla perfezione tutti i tipi di cottura previsti dai piatti degli chef del ristorante.

Qui offriamo alcuni consigli sulle tipologie di forni professionali per ristoranti disponibili in commercio per orientarsi meglio nella scelta e quindi ottenere prodotti soddisfacenti che possano durare nel tempo, mentre garantiscono anche la più alta qualità di cottura. Solo così si possono offrire ai clienti piatti davvero prelibati.

Il forno professionale è irrinunciabile

Se si intende lavorare davvero ad alto livello in un ristorante c’è bisogno di attrezzature all’altezza. Per questo all’interno delle cucine di ristoranti e pizzerie, i forni professionali fanno sempre parte delle attrezzature più utilizzate per preparare i piatti perfettamente cotti e con la giusta velocità.

Nelle cucine vengono usati anche i forni a microonde, caratterizzati da una loro particolare architettura interna, ma i forni per cucina professionali sono diversi e si caratterizzano per funzioni particolari e per un differente sistema di trasmissione del calore e la modalità di cottura, insieme a un gran numero di caratteristiche tecniche.

La struttura di un forno per la ristrutturazione, se professionale, oggi è più o meno comune alla maggior parte dei modelli. I moderni forni sono dotati di eccellenti comfort che gli permettono di offrire a chi li usa un alto grado di usabilità.

Volendo è possibile farsi installare:

  • Pannelli di controllo touch computerizzati
  • Termostati a sonda
  • Griglie carrellate di carico e scarico
  • Boiler per il vapore

In tutti i forni ovviamente è possibile trovare la camera di cottura che è dove le pietanze vengono messe a cuocere, la parte alta della camera si chiama cielo, mentre quella bassa è detta platea.

Lo sportello di apertura assicura l’isolamento della camera dell’esterno ed è dotato di cerniere per l’apertura orizzontale o verticale.

I tipi di forni professionali

Ad oggi si contano 4 tipologie di forni professionali standard:

  • Forni Statici o Tradizionali
  • Forni a Termoconvenzione
  • Forni a bassa densità
  • Forni a vapore

Si può scegliere tra l’una e l’altra tipologia in base alle esigenze. Nel complesso, quindi, possiamo dire che un forno di qualità è un aspetto importante se non fondamentale per un ristorante. Un po come quella di avere l’orto in cucina… se si vuole fare la differenza e offrire un’esperienza di altissima qualità ai propri clienti sono aspetti che un bravo ristoratore non può trascurare!