Harvey Weinstein e lo scandalo di Hollywood

1 mese ago Morgana Commenti disabilitati su Harvey Weinstein e lo scandalo di Hollywood

Incessanti le polemiche e nuove testimonianze per la bufera che sta colpendo Hollywood e, nel dettaglio,il produttore Harvey Weistein. Tantissime le attrici che si stanno facendo avanti per testimoniare degli abusi sessuali in cambio di parti nei film, che hanno avuto successo ed hanno fatto diventare loro delle vere star di Hollywood.

Tra i nomi ci sono Asia Argento, Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie: il produttore, infatti, avrebbe abusato sessualmente di molte attrici ed altrettanti assistenti. Il potere era nelle sue mani e nessuna poteva dirgli di no.

Le molestie, come da testimonianza delle attrici, sarebbero avvenute quando erano molto giovani e non ancora famose, di conseguenza impaurite ed inesperte. E dopo la prima testimonianza, man mano si stanno facendo tutte avanti, postando e twittando a più riprese ogni dichiarazione e ogni tipo di conversazione avuta, a suo tempo, con il produttore.

A parte le attrici abusate, si dichiarano tutti ignari alla situazione, dichiarando di non aver mai conosciuto questo lato del produttore: stentiamo a crederci e sicuramente ora che la notizia è trapelata, chi sa si nasconde e non partecipa al dibattito, considerandolo colpevole.

Altri nomi di attrici abusate, usciranno nelle prossime ore e verranno ascoltate anche quelle che non hanno ancora sporto denuncia: sono molte infatti le attrici che hanno lavorato per lui, nei suoi film e gli investigatori temono non vogliano parlare per paura di perdere lavoro e credibilità.

Staremo a vedere come si evolveranno le prossime ore e come si difenderà il produttore. Intanto la moglie dello stesso, ha chiesto il divorzio immediato, considerandosi “schifata ed amareggiata, nonché con un vero senso di vergogna nei confronti di quest’uomo”.

Un consiglio che si può dare al produttore è di cominciare a mettere via i soldi: non per un film, ma per alimenti e risarcimenti.