I licei: quanti ne esistono? Quali sono?

4 settimane ago Valentina Commenti disabilitati su I licei: quanti ne esistono? Quali sono?

I vostri figli si trovano a dover scegliere quale scuola superiore intraprendere? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti parleremo in particolare dei diversi indirizzi liceali esistenti in Italia, al fine di rendere chiare le differenze e le peculiarità di ognuno di essi, per far si che i vostri figli compiano una scelta mirata e consapevole!

Il liceo in Italia

I licei sono la scelta di tantissimi adolescenti, che finite le scuole medie decidono di dedicarsi ad uno studio prettamente teorico e rivolto a degli ulteriori studi di tipo universitario. Scegliere di frequentare il liceo significa infatti aver ben chiara l’idea che per svolgere determinati lavori, è necessario completare i propri studi liceali frequentando l’università. Un tempo il liceo era la scuola scelta da coloro che desideravano fare il medico, l’avvocato, l’architetto e poche altre professioni; oggi la situazione è ben diversa, perché esistono più licei e soprattutto più indirizzi universitari, che permettono ai ragazzi di specializzarsi in svariatissime professioni che anni fa non esistevano neanche. Il liceo è quindi una scuola che prepara i ragazzi ad uno studio di tipo universitario, offrendo loro un buon metodo e una cultura generale piuttosto approfondita. Le diverse tipologie di liceo presenti in Italia sono 6: liceo classico, liceo scientifico, liceo linguistico, liceo artistico, liceo delle scienze umane e liceo musicale e coreutico. Ognuno di questi licei presenta un programma di studi differente, incentrato e specializzato in materie diverse, anche se alcune materie rimangono comuni a tutti i licei. Da un paio di anni, inoltre, è stato introdotto in tutti i licei italiani, l’obbligo per gli studenti di svolgere 200 ore ti tirocinio a partire dal terzo anno. In questo modo i ragazzi possono fasi un’idea di quello che è il mondo lavorativo, prima di scegliere come proseguire i propri studi all’università.

I diversi tipi di liceo

Come ho già detto precedentemente, esistono ben 6 diversi tipi di liceo in Italia e sono i seguenti:

liceo classico: il più antico tra tutti, basa il suo programma di studi sulle materie umanistiche. In particolar modo, le materie di indirizzo di questo liceo sono il latino ed il greco, senza però togliere importanza ad altre materie come la letteratura italiana,la storia e la filosofia. Questo liceo è in grado di fornire ai suoi studenti un’apertura mentale ed un approccio allo studio, che permette loro di intraprendere studi universitari di qualsiasi tipo.

Liceo scientifico: questo liceo affianca agli studi di tipo umanistico, lo studio di materie scientifiche come la matematica, la fisica e la chimica. Questo tipo di liceo è quindi adatto per coloro che amano la matematica ed i numeri,ma che allo stesso tempo hanno un buon approccio anche alle materie umanistiche. Questo liceo è particolarmente indicato per coloro che vogliono proseguire i propri studi in ambito scientifico e tecnico, ma non preclude l’opportunità di specializzarsi invece in un settore più umanistico, in quanto offre una formazione completa.

Liceo linguistico: come dice la parola stessa, questo liceo è caratterizzato da un programma di studi incentrato sulle lingue, che vengono apprese grazie allo studio della grammatica e della letteratura. Il liceo linguistico prevede lo studio di tre diverse lingue straniere, che possono variare da liceo a liceo.

Liceo artistico: in questo liceo le materie centrali sono quelle umanistiche e quelle artistiche. E’ adatto per coloro che amano il disegno, la storia e l’arte nelle sue diverse sfaccettature. Il liceo artistico al suo interno presenta diversi indirizzi che approfondiscono diversi aspetti e settori dell’arte.

Liceo delle scienze umane: questo liceo basa i suoi studi sulle materie umanistiche, affiancate da quelle materie che studiano l’uomo, il suo comportamento e molto altro ancora. Vengono infatti insegnate la psicologia, la pedagogia, la sociologia e l’antropologia. 

Liceo coreutico e musicale: questo liceo predilige lo studio della musica e della danza, della loro storia e del ruolo che hanno avuto nella società. E’ quindi adatto per gli appassionati di queste materie e prevede un test d’ingresso per accedervi.