I Mutui più convenienti del mese di aprile 2017 per giovani coppie e lavoratori

5 mesi ago Tiziana Biviano Commenti disabilitati su I Mutui più convenienti del mese di aprile 2017 per giovani coppie e lavoratori

Sono numerose le banche che anche direttamente per vita telematica elargiscono degli ingenti finanziamenti in pochissimo tempo e la scelta della banca alla quale fare affidamento dipende da numerosi fattori, quali: tassi di interessi aggiuntivi, promozioni, durata e ammontare del prestito che si ha intenzione di richiedere. A seguire dunque troverete un elenco di tutti i migliori finanziamenti riguardanti i mutui per giovani coppie e lavoratori che ancora è possibile ottenere.

Elenco dei migliori mutui aprile 2017

BNL gruppo BNP Paribas propone la formula Mutuo Spensierato, con la quale si fa riferimento ad un particolare tipo di finanziamento che mantiene inalterata la rata mensile fino alla totale estinzione. Ad esempio ipotizziamo un mutuo di 175 mila euro; questo potrà essere restituito con una rata mensile di  6000 euro al mese con in aggiunta Tan fisso al 2,00% e Taeg al 2,20%, per un finanziamento totale da rimborsare in circa 25 anni. Per poter usufruire di questa tipologia di mutuo da BNL è necessario anche pagare all’incirca mille euro di spese amministrative e di istruttoria. Intesa San Paolo mette a disposizione delle coppie il Mutuo Giovani, grazie al quale un finanziamento di 200 mila euro intestato ad un ragazzo di età inferiore a 35 anni potrà essere restituito in  rate mensili da circa 870 euro con i seguenti interessi aggiuntivi: Tan al 2,20% e Taeg al 2,33%.  Questa  modalità di mutuo resta però richiedibile solo fino alla fine del mese di aprile 2017.

Sempre online si può fare affidamento alla We Bank, che comodamente elargisce 140 mila euro se si sceglie la modalità del Mutuo Variabile gestibile totalmente per via telematica e rimborsabile ad esempio in rate da circa 500 euro al mese con i rispettivi tassi di interesse: il tan a 1,10% e il taeg all’1,13%. In questo caso il cliente che richiede il finanziamento alla We Bank non sarà tenuto a pagare alcuna spesa aggiuntiva di istruttoria. La Banca CR di Firenze mette a disposizione l’opzione Mutuo Domus Fisso; ad esempio un finanziamento di 200 mila euro sarà rimborsabile con una rata fissa mensile che ammonta a 600 euro con Tasso fisso al 2,00% e Taeg al 2,22%. Anche qui è sono previste le spes edi istruttoria da pagare e che ammontano quasi a mille euro. IW Bank Private Investment elargisce il medesimo mutuo da estinguere sempre nell’arco di tempo di 20 anni con una rata di 550 euro al mese  con tasso variabile all’1,00% e Taeg all’1,03% con l’aggiunta in questo caso delle spese di istruttoria che però ammontano a 600 euro soltanto, visto che quelle di perizia sono gratuite.