Isola natale di Afrodite: ecco dove si trova e le sue caratteristiche

5 mesi ago Valentina Commenti disabilitati su Isola natale di Afrodite: ecco dove si trova e le sue caratteristiche

Siete curiosi di scoprire alcune informazioni su una delle Dee più importanti e conosciute dell’antica Grecia, come il suo luogo di nascita e le caratteristiche principali di esso? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti potrete trovare una descrizione del luogo natale della Dea della bellezza e dell’amore Afrodite, oltre che una breve descrizione della Dea stessa. 

Chi è Afrodite?

Afrodite è sicuramente una tra le più note ed importanti figure mitologiche appartenenti all’antica Grecia, più in particolare si tratta di una Dea, esattamente la Dea dell’amore e della bellezza. Afrodite, appartenente dunque agli Dei dell’Olimpo, nacque su un’isola, anche se tutt’oggi persistono dei dubbi riguardo a quale essa sia. Il mito però racconta con certezza che dopo la sua nascita, quando Afrodite mosse i suoi primi passi sulla terra, questa iniziò subito a fiorire in maniera sorprendente e vennero a lei le Ore, le Cariti, Peito, la persuasione, Potos, Himeros, il desiderio e la brama con l’intento di servirla e onorarla. Venne quindi vestita con un bellissimo abito cinto in vita da una cintura e venne ulteriormente abbellita, grazie a dei gioielli. La Dea Afrodite fu sempre rappresentata nel pieno della sua giovinezza e della sua bellezza, sorridente, ben vestita e ricca di gioielli. Il suo volto venne rappresentato con una forma ovale, con dei tratti molto delicati, con occhi grandi e molto dolci. Inoltre la cintura che indossava Afrodite era magica, in essa infatti erano contenuti le grazie, i sorrisi, la gioia, i vezzi, i dialoghi amorosi, i sospiri persuasivi ed il silenzio espressivo.

L’isola natale di Afrodite

Il mito narra che la Dea della bellezza e dell’amore Afrodite, nacque dal mare in primavera, in seguito al fatto che Cronos gettò in mare i genitale del padre Urano, grazie ai quali si generò Afrodite. La Dea sarebbe comparsa dalle onde all’interno di una conchiglia di madreperla e zefiro, giungendo fino alle coste dell’isola di Cipro, dove il mare la trasportò. Non tutti sono però pienamente d’accordo con questa versione dei fatti. Nonostante l’interpretazione più conosciuta sia quella secondo cui Afrodite sia nata sulle coste dell’isola di Cipro, esiste una seconda ipotesi secondo la quale la Dea dell’amore e della bellezza sia nata invece su un’altra isola, precisamente l’isola di Citera. Questa seconda interpretazione sostiene che la Dea Afrodite sia stata trasportata dalle onde del mare, mosso da Zefiro, fino alla costa di Paleopoli, che presenta una spiaggia meravigliosa, tra le più belle della Grecia. Sicuramente, trattandosi della Dea della bellezza, Afrodite nacque su un’isola meravigliosa, ricca di vegetazione e di fiori, con un paesaggio splendido sia di mare che di montagna. Entrambe le isole, sia Cipro sia Citera, presentano queste particolari caratteristiche, oltre che essere ricche di cultura e vantare di una storia molto antica. Detto questo, si può dunque affermare che entrambe le isole, nonostante le diverse interpretazioni e i diversi punti di vista, siano degne di essere il luogo natale dell’importantissima Dea Afrodite.