La crema alla bava di lumaca funziona davvero?

3 mesi ago Marco Commenti disabilitati su La crema alla bava di lumaca funziona davvero?

La bava di lumaca è un estratto del tutto naturale che rappresenta l’ingrediente principale di una molteplicità di prodotti cosmetici come creme e linee di make up utilizzabili a qualsiasi età. Se avete dubbi circa la sua efficacia, sappiate che la bava di lumaca è in grado di produrre numerosi effetti benefici sul nostro organismo come curare inestetismi della pelle, rughe o cicatrici. La bava di lumaca è rinvenibile in commercio sotto forma di creme o gel ed è ormai un prodotto estremamente diffuso per via delle sue conclamate proprietà rigeneranti ed idratanti per la pelle.

Cosa è la crema a base di bava di lumaca

Tra i principi attivi contenuti nella bava di lumaca, importantissimi per la nostra pelle, è impossibile non citare l’acido glicolico, elemento che permette alla cute di rigenerare i tessuti e favorire la produzione di collagene, prevenendo così l’invecchiamento della pelle. Un vero e proprio salone di bellezza a portata di mano, insomma. Non c’è da stupirsi se gli effetti lenitivi prodotti dalla bava di lumaca sono efficacemente impiegati anche dalle stesse lumache per agevolare i loro movimenti ed addirittura per curare le ferite provocate dal loro caratteristico scivolamento. Senza la bava le povere bestioline sarebbero continuamente esposte ad escoriazioni per via dello strofinamento su qualsiasi tipo di superficie.

Puoi leggere anche: Crema Seno Max Gel

Inoltre è in grado di proteggerle da batteri o altri animali che potrebbero penetrare nel guscio. Potremmo dunque definire la bava di lumaca come una sorta di sostanza protettiva. Le enormi potenzialità benefiche della bava di lumaca sono state scoperte quasi per caso da un team di operai di un acquario che, dopo aver montato le vasche per le lumache, notarono effetti sorprendenti sulle loro mani, che divennero improvvisamente morbide e vellutate. In realtà anche le popolazioni dell’antichità conoscevano le grandi potenzialità della bava di lumaca. Ad esempio, nell’antica Grecia, veniva utilizzata come sostanza rigenerante per reintegrare le forze, mentre i romani la impiegavano per curare i fastidi derivanti da gastrite.

Nella raccolta di informazioni riguardanti la crema a base di bava di lumaca è stata molto utile la consultazione del sito www.bavadilumacaitalia.com.

Bava di lumaca: i principi attivi

Cerchiamo di analizzare quali sono i principi attivi e le vitamine contenute nella bava di lumaca per meglio comprenderne le proprietà benefiche che produce sulla nostra pelle:

  • L’allatonina è considerato alla stregua di un cicatrizzante che ritarda l’invecchiamento della cellule cutanee perché contribuisce a produrre nuovi strati di pelle e ad eliminare le cellule morte. Quest’elemento è in grado di rendere la pelle più liscia e luminosa in un lasso di tempo molto breve;
  • I mucopolisaccaridi compongono la bava di lumaca ed a contatto con l’acqua rendono la sostanza altamente lubrificante. Inoltre consentono alla nostra pelle di assorbire le sostanze necessarie per proteggere la nostra cute da freddo ed agenti esterni;
  • L’acido glicolico, che abbiamo già citato in precedenza, favorisce la formazione del collagene presente naturalmente nella bava di lumaca. Il collagene caratterizza anche la nostra cute ma, con il passare del tempo, la sua produzione diminuisce procurando una netta diminuzione del tono naturale della pelle;
  • La bava contiene anche l’elastina, che assieme all’acido glicolico ed alle vitamine, contribuiscono ad aiutare la nostra pelle a restare giovane, elastica e vitale. Un elemento importantissimo per ridurre le rughe e le smagliature che caratterizzano la cute a qualsiasi età;
  • Contiene inoltre numerosi antibiotici naturali ed è dunque indicatissima per curare gli effetti dell’acne e le cicatrici che ne conseguono;
  • La presenza della vitamina A,C ed E rafforza l’azione protettiva ed antiossidante della bava di lumaca.

Benefici dei prodotti a base di bava di lumaca

Ora che conosciamo quali sono le caratteristiche che contraddistinguono la bava di lumaca, analizziamo nello specifico i benefici che la nostra cute riceve dalla sua applicazione:

  • Può rappresentare un’efficace cura contro la tosse secca o grassa;
  • E’ in grado di cicatrizzare velocemente piccole ferite;
  • Riduce le rughe;
  • Riesce a curare l’acne e ad eliminare le conseguenti cicatrici;
  • Riduce e previene l’isorgenza di smagliature cutanee;
  • Combatte la cellulite;
  • Stimola la formazione di collagene e rende la pelle tonica e luminosa.

La crema a base di bava di lumaca è consigliatissima per le cure omeopatiche e per contrastare smagliature e macchie della pelle. Rappresenta un ottimo alleato per la lotta agli inestetismi della cellulite in quanto va ad agire sulla tonificazione e l’elasticità della cute.  E’ utilissima poi per effettuare accurate ed efficaci pulizie del viso da realizzare in casa al fine di ottenere una pelle giovane e lucente. Solitamente è sufficiente applicare la crema sulle zone interessate due volte al giorno, anche se è consigliabile applicarla durante la notte. Questo perché nelle ore notturne la cute rinnova le cellule dei tessuti e di conseguenza i benefici della crema alla bava di lumaca possono risultare esponenzialmente maggiori.

Data l’enorme velocità di assorbimento può essere tranquillamente utilizzata tutti i giorni ed applicata sul viso per ridurre le rughe o ancora come base per il trucco. La sua applicazione è inoltre indicata anche prima di esporsi ai raggi solari ma ricordatevi di associarla ad un’adeguata crema protettiva, in quanto non contiene alcun filtro solare. Essendo un prodotto totalmente naturale la crema alla bava di lumaca può essere applicata anche sulla pelle dei più piccoli per prevenire arrossamenti cutanei ed eczemi. Altra curiosità che riguarda la crema alla bava di lumaca è che molto spesso viene utilizzata a freddo. Riponendola in frigo diventa un perfetto dopo sole oppure una crema indicatissima per alleviare i fastidiosi effetti delle gambe gonfie ed afflitte da vene varicose.