Categorie
Turismo

La zona di Bobbio: dove è situato? Che cosa c’è da vedere? Come arrivarci?

Le zone più belle d’Italia spesso sono quasi sconosciute, come la zona di Bobbio, amata dagli appassionati di turismo e sconosciuta al grande pubblico che vive di pubblicità. Considerato un dei borghi più belli del nostro Paese, Bobbio ha ricevuto anche la bandiera arancione dal Touring Club Italiano. Si affaccia sul fiume Trebbia. Si trova ai piedi del monte Penice. Fondata nel 1014, in pieno medioevo, da insediamenti Celto-liguri.

Bobbio offre panorami mozzafiato, borghi signorili, chiese e molti altri svaghi turistici. La sua zona territoriale le permette di offrire anche un buon turismo naturalistico. Dunque è effettivamente un luogo da visitare.

Il borgo medievale di Bobbio, dove si trova

Bobbio è in provincia di Piacenza, in latino era chiamata Bobium. Specificamente si trova in Val di Trebbia, Emilia Romagna. La sua storia è indubbiamente molto affascinante. Si dice che essa era un insediamento di un ceppo di tribù celtico liguri. Divenne poi una colonia romana nel 14 A.C.

Tuttavia la sua fortificazione si ebbe solo nel 1014 poiché era considerato un ottimo punto strategico oltre che commerciale, proprio per il suo confine con il fiume Trebbia.

Nel medioevo la sua “personalità” si estense avendo dunque un buon peso politico, religioso e anche culturale. Molti furono i nobili che riuscirono a creare un vero e proprio impero diventando ricchi feudali.

Cosa vedere?

Progettare una vacanza a Bobbio potrebbe essere una vera esperienza ultratempo, nel senso che esso è un borgo in pieno stile medievale e ci tiene a conservare questo suo aspetto.

Visitare Bobbio è una scoperta in ogni viuzza o vicolo. Tuttavia si consiglia di fare una capatina a:

  • Borgo medievale
  • Ponte vecchio, chiamato il Ponte del Diavolo
  • L’Abazia di San Colombano
  • Museo dell’Abbazia di San Colombano
  • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Castello Malaspina dal Verme
  • Antichi portici della Contrada del Castellaro

Città piccola, ma che da un gran bel da fare, ma non ci dimentichiamo dei viaggi naturalistici. Infatti il territorio nei dintorni permette di fare delle stupende escursioni.

Come arrivare a Bobbio

Raggiungere Bobbio è molto facile. Si raggiunge in auto, in autobus, poiché ci sono dei bus navetta, o anche in taxi.

Partendo da Bologna o arrivando a Bologna si deve prendere l’autostrada Ai/E35, prendere l’uscita per Piacenza Sud. Da qui ci si immette sulla Strada Statale 45 per Val di Trebbia. Prosegui per 41 chilometri per arrivare a Bobbio.

Da Ferrara si arriva a Bologna e da qui si segue l’itinerario appena scritto.