Lago verde: cos’è, dove si trova e come raggiungerlo

4 mesi ago Valentina Commenti disabilitati su Lago verde: cos’è, dove si trova e come raggiungerlo

Molti di voi magari ne hanno sentito parlare ma non sanno esattamente dove si trova e come raggiungerlo, mentre per altri questo magico luogo è del tutto sconosciuto e vogliono saperne di più a riguardo. Nei prossimi paragrafi cercheremo di fornire tutte le informazioni necessarie per coloro che volessero visitare questo magnifico lago, godendo così di un vero spettacolo naturale. 

Cos’è?

Si tratta di un lago molto particolare, che attira a sé numerosi turisti, grazie alla sua colorazione davvero unica. Le acque di questo lago infatti sono color verde smeraldo, tant’è vero che la maggior parte di coloro che lo hanno visitato, dicono che sia davvero difficile togliere lo sguardo da quelle acque limpide dal color verde smeraldo acceso. Questa sua particolare colorazione è dovuta alla presenza di una particolare tipologia di alga che vive sul fondale di questo lago e che non rende affatto torbide le acque di questo fiume, che sono invece sempre cristalline.

Dove si trova?

Il Lago Verde si trova nella meravigliosa e molto conosciuta Valle di Susa, più precisamente a Bardonecchia, che dista circa 90 km dalla città di Torino. Bardonecchia un tempo rappresentava una meta turistica d’elite, alla portata di pochi; mentre oggi rappresenta la meta ideale per molti turisti, in quanto molto piacevole in tutte le stagioni e soprattutto dotata di buoni collegamenti autostradali, sia con l’Italia che con la Francia.

Come arrivarci?

E’ importante sapere che per visitare il Lago Verde occorre fare una piccola escursione per poterlo raggiungere. Infatti per raggiungerlo si può arrivare in macchina fino a Bardonecchia, al Rifugio dei Re Magi, dopo il quale invece è necessario proseguire a piedi. Ci si trova a questo punto in quella che viene chiamata Valle Stretta, attraverso la quale camminerete per circa 45 minuti, per poter raggiungere il Lago Verde.

Si tratta di una camminata molto piacevole e non particolarmente faticosa; essa è infatti percorribile anche da famiglie con bambini piccoli senza alcun tipo di problema. La camminata è oltretutto resa ancora più piacevole dal meraviglioso paesaggio che circonda questo sentiero. Camminando potrete davvero sperimentare la pace lungo questo sentiero che si perde tra i pascoli, dove potrete ammirare immensi prati colmi di fiori colorati, delimitati in lontananza dalla foresta di pini, che emana un profumo davvero singolare e che rende tutto molto suggestivo.

Seguendo il percorso, ad un centro punto vi troverete ad un ponticello in legno, che permette di attraversare il Rio della Valle Stretta, un fiume presso il quale d’estate è possibile anche rinfrescarsi date le sue acque cristalline e fresche. Superato il ponte la strada continua con una piccola salita che vi porta ad attraversare il bosco di conifere, dopo il quale sarete giunti infine al Lago Verde.

Una volta arrivati al lago non potrete fare altro che rimanere meravigliati del suo colore acceso, delle sue acque cristalline che permettono di vedere gli antichi tronchi di larici depositati sul fondale e della magica atmosfera che questo meraviglioso lago immerso nella natura crea.