Lavazza si conferma al top del made in Italy nel mondo

1 settimana ago Redazione online Commenti disabilitati su Lavazza si conferma al top del made in Italy nel mondo

Che il marchio torinese fosse uno dei più apprezzati e famosi al mondo non c’era nessun dubbio ma a confermarlo, ancora una volta, uno dei numerosi studi condotti da importanti esperti e società di settore. Lo studio condotto da WPP Kantar, in cui si individuano i più importanti, valutati e affermati brand italiani, ci conferma quanto già sapevamo sul marchio Lavazza che con i suoi 763 milioni di dollari di brand value cresce del 6,7% rispetto all’anno scorso e si piazza nella speciale classifica insieme a marchi come Ferrari e Ferragamo. A premiare il marchio torinese anche la capacità di pianificazione, innovazione, comunicazione e brand experience, valori che sono stati fortemente considerati per la speciale classifica di WPP e Kantar.

Lavazza, inoltre, con un fatturato di circa 2 miliardi all’anno, si conferma uno dei principali marchi italiani, il primo in assoluto nel mercato del caffè. Il marchio italiano ha fatto conoscere lo stile e l’aroma del caffè italiano nel mondo con la sua presenza in centinaia di paesi e mercati attestandosi come il marchio del caffè per eccellenza. L’azienda ha saputo costantemente rinnovarsi ed ha proposto sul mercato prodotti differenti occupando sia le fasce più alte e qualitative sia le fasce del largo consumo. Notevole spinta per gli affari di Lavazza il mercato delle capsule che quest’anno si conferma in forte ascesa come testimoniano i dati di mercato che indicano una crescita annuale del 10%. Il marchio storico del caffè italiano, oltre ai suoi prodotti consolidati sul mercato ed alle sue famose miscele pregiate, ha puntato fortemente su capsule e cialde offrendo una varietà di prodotti vastissima che va dai gusti classici, come orocrema e gusto e qualità rossa, a gusti appositamente creati per il mondo delle capsule, come i gusti soavedolce, deliziosointenso passionale. A questo proposito è possibile trovare un’ampia offerta di cialde lavazza sul sito caffecaffeshop.comIl mercato delle capsule in Italia è occupato per oltre il 30% da Lavazza a testimonianza dell’impegno e del lavoro che l’azienda ha profuso in questo settore relativamente nuovo.

OTTIENI UN PRESTITO ALLE MIGLIORI CONDIZIONI!

In oltre 120 anni di storia, da piccola bottega nel cuore di Torino la Lavazza oggi è diventata una delle aziende più grandi del panorama economico italiano. La famiglia Lavazza ha basato il proprio successo sulla miscelazione del caffè, aspetto che ancora oggi contraddistingue la produzione e che la contraddistingue dalle aziende concorrenti. Nonostante per lungo tempo l’azienda si sia occupata solo di caffè, negli ultimi anni le numerose acquisizioni, sia in Italia che all’estero, l’hanno portata ad allargare la linea dei suoi prodotti includendo thè, acqua, ginseng ed altre bevande. I suoi dipendenti sono passati in pochi anni da 2 mila a più di 4 mila, sparsi negli stabilimenti, nelle sedi e negli store presenti sia in Italia che all’estero, negli Stati Uniti, in Canada, in Australia, in Francia e in altri 20 paesi.

L’espansione del gruppo, soprattutto all’estero dove la società fattura il 63% dei propri guadagni, ha fatto si che il gruppo vincesse la sfida del mercato globale divenendo una multinazionale solida e pronta alle sfide del futuro. Carlo Colpo, responsabile della comunicazione dell’azienda, ha commentato con soddisfazione il traguardo della compagnia affermando che “questo risultato testimonia la determinazione e il costante impegno con cui Lavazza lavora per favorire lo sviluppo e la crescita del brand a livello internazionale”. L’uomo chiave della comunicazione di Lavazza sottolinea, pure, che “sostenere l’innovazione e la dinamicità del marchio attraverso un approccio creativo e dirompente ci consente di ampliare il nostro target di riferimento, di capitalizzare la crescita nei mercati in rapido sviluppo anche attraverso nuovi linguaggi di comunicazione”.