Le migliori piante da giardino: quali sono? Perchè?

5 mesi ago Valentina Commenti disabilitati su Le migliori piante da giardino: quali sono? Perchè?

Dovete scegliere delle nuove piante per abbellire il vostro giardino, ma non sapete quali sarebbe meglio scegliere? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti troverete dei consigli che vi permetteranno di scegliere delle piante adatte a vivere nei vostri giardini, per delle loro specifiche caratteristiche che avrete modo di conoscere. 

Scegliere le piante da giardino

Quando si ha una casa con un giardino, si desidera abbellire e decorare quest’ultimo con delle piante, nella maggior parte dei casi che nel periodo primaverile/estivo fioriscono, colorando e profumando lo spazio aperto della vostra casa. Scegliere le piante adeguate al proprio giardino però non è affatto semplice, infatti prima di decidere quali saranno le piante presenti nel vostro giardino, bisogna aver ben presenti alcune caratteristiche di esso. La scelta delle piante infatti dovrebbe avvenire in base a queste caratteristiche del giardino, come la sua esposizione al sole, la sua grandezza e la disponibilità del proprietario a dedicargli più o meno tempo, in base alle sue esigenze.

Quali piante scegliere e perché

Una tipologia particolare di pianta molto consigliata per i vostri giardini, potrebbe essere il Viburnum thinus. Questa pianta ha infatti la caratteristica di essere sempreverde e per questo, mantiene la sua bellezza anche nei mesi più freddi. Si tratta nello specifico di un arbusto, che non richiede particolari cure o potature. Nei mesi invernali e primaverili questa pianta sarà colma di piccoli fiori bianchi o rosa, mentre in autunno si colorerà di una tonalità molto intensa e scura tendente al blu. Per chi ha un giardino piuttosto grande, un’altra pianta molto consigliata e molto bella per decorare il vostro giardino, potrebbe essere la Weigelia florida. Questa pianta appartiene alle caprifolliacee e proviene dalla Cina. Si tratta di una pianta molto folta, che presenta dei fiori di un rosa intenso tendente al viola, che contrastano con le foglie della pianta, che sono di color porpora. Anch’essa, essendo una pianta sempreverde, non richiede particolari cure se non qualche potatura, senza la quale raggiunge anche i 3m di altezza. Un’altra pianta adatta a giardini piuttosto grandi è la Catalpa, più comunemente conosciuta come l’albero dei sigari. Si tratta di una pianta proveniente dall’America, piuttosto grande, maestosa e decorativa. Inoltre questa pianta viene particolarmente apprezzata per una sua particolarità, ovvero quella di essere un buon repellente contro le zanzare. Sempre per decorare i vostri giardini, un’ottima alternativa è la pianta conosciuta con il nome di Acuba Japonica. Come si può capire dal suo nome, questa pianta è di origine giapponese ed è molto conosciuta nel nostro paese per le sue particolari qualità decorative. Le sue foglie infatti hanno una particolare colorazione non uniforme, che le rende uniche ed inoltre, questa pianta è ulteriormente abbellita dalle sue bacche color rosso intenso. Questo tipo di pianta, a differenza delle altre, richiede delle cure leggermente più specifiche. Questa infatti deve essere innaffiata regolarmente, per cui richiede a chi la possiede l’impegno di annaffiarla quasi quotidianamente.