LISA Pathfinder ora alla ricerca di onde gravitazionali, buchi neri

1 anno ago Redazione Commenti disabilitati su LISA Pathfinder ora alla ricerca di onde gravitazionali, buchi neri

Onde gravitazionali e buchi neri, scenziati e studiaosi al lavoro con il lancio di Lisa. Ora gli scienziati partono da un passo più avanti di dove si era il 3 dicembre scorso, quando la sonda spaziale LISA Pathfinder venne lanciata dalla base Europea di Kourou, nella Guyana Francese. In tutto questo tempo, la sonda è stata impegnata in un lungo lavoro di preparazione agli esperimenti che dovrà affrontare. Oggi gli scienziati sanno che le Onde Gravitazionali esistono veramente, non sono solo una fantasia di Einstein, così, LISA non avrà bisogno di dimostrarne l’esistenza ma dovrà compiere altre misurazioni dallo spazio invece che da terra.

Ricerche tramite Lisa Pathfinder per capire le Onde gravitazionali

Gli esperimenti che porterà a termine sono importantissimi perché consentiranno di capire meglio le dinamiche dei buchi neri, ad esempio, dove sembra che i principi della fisica che conosciamo vengano sovvertiti. Attraverso altri esperimenti, si potranno misurare onde gravitazionali di onda inferiore, che significherebbero generazioni più vicine a noi, non ultima, come ipotesi, l’esistenza nei relativi pressi terrestri di piccoli buchi neri anomali o di Wormholes. Da oggi Lisa Pathfinder è entrata ufficialmente al lavoro.