Miele di Manuka

2 settimane ago Morgana Commenti disabilitati su Miele di Manuka

Il nome deriva dalle api che si nutrono del miele, estratto dalla pianta di Manuka, in Nuova Zelanda. La sua forza è nel contenere una quantità elevata di metilgliossale, una sostanza che è presente solo in una minima parte, all’interno di altri mieli. Questo miele, grazie all’alta concentrazione di questo principio è adatto a numerose proprietà terapeutiche.

In generale, il miele è un ottimo ingrediente naturale, utilizzato fin dai tempi antichi per le sue doti antinfiammatorie, antibatteriche, antibiotiche, rinfrescanti ed idratanti naturali. Combatte le infezioni, e non è solo ottimo come ingrediente da assumere via orale ma anche come applicazione fai da te o all’interno dei cosmetici per viso e corpo. Un grande rimedio naturale, anche per i malanni di stagione, soprattutto per mal di gola ed infezioni orali.

Per quanto riguarda il miele di manuka, tutte queste caratteristiche sono amplificate e molto più presenti. Grazie alla presenza di perossido di idrogeno e di altri componenti, è un ottimo alleato per la patologia del reflusso gastroesofageo e altre infezioni che possono insorgere all’interno dell’apparato gastro intestinale.

Ideale inoltre, per combattere:

  • candida
  • infezioni respiratorie e mali di stagione acuti, soprattutto nella gola e nella zona bronchiale
  • abbassamento del colesterolo
  • eliminazione di acne, dermatiti eczemi
  • ottimo per curare ogni tipologia di ferita
  • curatore delle infezioni e patologie della pelle
  • anti age, rinfrescante e restingente
  • se applicato sulla pelle, dona idratazione e luminosità

Un consiglio: ogni sera, prima di andare a dormire, preparare una tisana di lavanda e malva, con all’interno mezzo cucchiaino di miele di Manuka, ottimo per prevenire infezioni al cavo orale e alla gola o per curarle direttamente, senza l’utilizzo i molti medicinali.

Un vero e proprio elisir di bellezza, che può essere impiegato a 360° su pelle e utilizzato come ricetta di bellezza per l’organismo.