Categorie
Cultura

Mito di Icaro: significato, riassunto storia e leggenda per bambini

Il mito di Icaro è un racconto della mitologia greca, molto famoso. Il personaggio principale, Icaro, infatti, era figlio di Dedalo e Naucrate, una schiava di Minosse. Fu proprio il padre di Icaro, Dedalo, a progettare il famoso labirinto che racchiudeva il Minotauro, che fu poi ucciso da Teseo.

Mito di Icaro: la leggenda della mitologia greca

La leggenda di Icaro, una delle più note, è spiegata ai più piccoli attraverso diversi racconti audiovisivi e libri illustrati. In questo modo, anche i bambini possono appassionarsi a questa tipologia di racconti.

Icaro era quindi, figlio di Dedalo, il fabbro ingaggiato da Minosse per la realizzazione del famoso labirinto che doveva racchiudere il mostro Minotauro, la terribile creatura metà uomo e metà toro, figlio dello stesso Minosse e della moglie Pasifea. Fu Teseo, con l’aiuto dell’amata Arianna, figlia di Minosse, che realizzò il famoso filo, ad arrivare al Minotauro e ucciderlo. Di questo episodio, Minosse accusò Dedalo, che fu rinchiuso insieme al figlio Icaro, nella parte alta del palazzo.

Dopo qualche giorno al digiuno, Dedalo convinse Icaro a salire nella parte superiore del soffitto per raccogliere gli alveari delle api e le piume degli uccelli che riposavano lì. Icaro eseguì l’ordine e Dedalo diede vita a un piano eccezionale.

Infatti, dopo che entrambi si nutrirono con il miele, Dedalo prese la cera e la pose su una lente di ingrandimento rivolta verso i raggi solari, al fine di farla sciogliere. La cera servì per dar vita al suo progetto: fu realizzato uno scheletro di ali di cera a cui furono poi applicate le piume. Utilizzò, infine, i lacci di cuoio dei sandali per tenere ben saldo il tutto.

Di notte, Dedalo e Icaro con l’ausilio delle ali, riuscirono a lanciarsi dal davanzale, ma Dedalo raccomandò al figlio di non andare nella direzione del sole, che nel frattempo stava sorgendo vicino all’Orsa Maggiore. Icaro, preso dall’emozione, non ascoltò il consiglio e le sue ali si sciolsero, facendolo cadere.

La leggenda del mito di Icaro per bambini

La leggenda di Icaro è una delle tante famose leggende riconducibili alla mitologia greca. Il mito è un racconto che si pone tra fantasia e realtà e che piace molto anche ai più piccoli. Per questo motivo, è possibile acquistare libri che ne descrivono la storia, illustrandola con immagini coinvolgenti che spiegano passo dopo passo i diversi passaggi della leggenda.

Tra i migliori libri da acquistare per spiegare questo mito ai più piccoli, ci sono I Mitini, che raccolgono diversi miti della tradizione greca, tra cui quelle di Icaro. Su portali online, come Storiellando, invece, è possibile visionare il mito di Icaro sottoforma di video guidati da una voce narrante, per poi eseguire degli entusiasmanti questionari, per verificare la comprensione del testo da parte del bambino.

Infine, ai più piccoli è richiesto di riprodurre un disegno, partendo appunto dalla storia narrata. Un modo davvero coinvolgente, per aiutare i più piccoli ad appassionarsi alla mitologia greca, fornendogli spunti interessanti per favorirne la comprensione e consentirne gli approfondimenti.