Napoli, Insigne e la moglie rapinati da ladro tifoso, Dedicami un Gol

2 anni ago Redazione Commenti disabilitati su Napoli, Insigne e la moglie rapinati da ladro tifoso, Dedicami un Gol

Molto coraggioso il rapinatore che ha avanzato una richiesta in più ad insigne, vorrebbe la dedica di un gol soltanto per lui, dopo il danno anche la beffa, tanta paura che il giocatore Insigne sta superando allenandosi a castel Volturno. Rapina a mano armata sabato sera a Napoli, erano quasi le 22:30 quando il giocatore del Napoli , Insigne insieme a moglie ed alcuni amici facevano ritorno da una serata in compagnia, sono stati fiancheggiati da una moto con due persone a bordo e con una pistola tra le mani. Paura e Choc per Insigne che davanti all’arma ha dovuto cedere ai ladri come da loro richiesta l’orologio e portafogli.

Non è la prima volta che i giocatori del Napoli vengono rapinati, basta ricordare l’ultimo del 2014 quando veniva rapinato Zuninga, ma stavolta la rapina è stata fatta a quanto pare da uno tifoso del Napoli che dopo aver visto consegnare orologio e portafogli avanza anche una richiesta ad Insigne: “La prossima partita, dedicami un gol”.

Insigne oggi si allenerà a Castel Volturno in vista della partita di stasera contro la Fiorentina, un match importante per la squadra del Napoli e non da meno anche della squadra di Firenze.