Olanda deraglia un treno, un morto e dieci feriti

2 anni ago Redazione Commenti disabilitati su Olanda deraglia un treno, un morto e dieci feriti

Nel nord est dell’Olanda a soli 40 Km dal confine tedesco un treno è deragliato, provocando un morto e dieci feriti, nessuno dei quali, fortunatamente, è in condizioni critiche. L’incidente è avvenuto nei pressi della città di Dalfsen, quando un treno composto da quattro vagoni ha investito in pieno una gru idraulica che stava attraversando i binari. L’impatto è stato inevitabile e alcuni passeggeri sono stati sbalzati fuori dal treno. Sul posto sono accorsi i mezzi di soccorso, dieci – dodici ambulanze.

Il Sindaco della città di Dalfsen, Han Noten, ha chiarito che il treno era semi vuoto, poiché normalmente usato dai pendolari e nel momento dell’incidente c’erano pochi passeggeri. Se fosse accaduto in un altro orario, sarebbe stato piuttosto affollato e il bilancio sarebbe potuto essere anche drammatico.

Il treno svolge servizio tra le città di Zwolle e Emmen. La giornata era bella, la visibilità buona, resta da capire l’esatta dinamica dei fatti e come il guidatore della gru non si sia avveduto dell’arrivo del treno; analogamente per il conducente del convoglio, contando che il tratto interessato consente una buona visibilità reciproca. Sono in corso indagini a tale proposito.