Orto in cucina: di gran moda e si compra online

4 settimane ago Morgana Commenti disabilitati su Orto in cucina: di gran moda e si compra online

Una tecnica che sta spopolando in quasi tutto il mondo, sia per avere in casa qualcosa di diverso e sia per provare a mangiare in maniera sana. Tanti sono i modi di chiamarlo, ma qui in Italia è semplicemente l’Orto da cucina, senza troppi fronzoli.

La tendenza, non è da considerarsi moda, unisce l‘intelligenza artificiale agli usi e costumi di internet, con un pizzico di design. Prezzemolo, insalata, broccoli e quant’altro, a portata di mano.

La funzionalità si basa su dei sensori sofisticati, nutriente acqua naturale, fertilizzanti bio, terreno e led che permettono ad ogni tipologia di verdura, desiderata, di crescere in pochissime settimane. Ma quanto spazio ci vuole? Pochissimo, perchè l’orto portatile è un contenitore molto accattivante che si collega ad una presa elettrica, dotata di Led solari utili a ricreare la fotosintesi clorofilliana e permettere la crescita delle verdurine.

L’orto non lascia soli, infatti al suo interno c’è un assistente virtuale, che fa domande e risposte. Un po’ come avere un contadino, seduto in cucina che indica le manovre corrette e scorrette.

L’innaffiatura è effettuata dal contadino virtuale, ma in caso di mancanza d’acqua o altri elementi, arriverà direttamente sullo smarphone un messaggio di emergenza, al fine di poter gestire subito la situazione.

La domanda nasce spontanea: chi pianta le verdure? Sono capsuline, con semini bio di diverse erbe aromatiche e verdura, a seconda del proprio gusto. Tutto naturale, tutto bio e bilanciato. E’ un meccanismo perfetto, per una crescita veloce e per cibarsi di verdura naturale e senza conservanti aggiunti.

Gli orti si possono trovare di diverse dimensioni, ideali per casa o per ristorante e l’acquisto si può effettuare tramite store online, con il costo che varia a seconda della dimensione. Un progetto perfezionato dalla Nasa, direttamente sulle nostre tavole.