Poste Italiane: arriva il nuovo Postafuturo MultiUtile

2 anni ago Redazione Commenti disabilitati su Poste Italiane: arriva il nuovo Postafuturo MultiUtile

Uno dei fattori principali di questi ultimi decenni è quello dell’incertezza finanziaria: diversamente agli anni del dopoguerra, caratterizzati da una forte quanto graduale crescita economica, in grado di assicurare posti di lavoro, pensioni e prestazioni sociali sicure, gli anni attuali si distinguono per una forte instabilità economica, che non offre certezze o punti di riferimento stabili per il futuro, specialmente per le nuove generazioni. Lavoro a tempo indeterminato, finanziamenti a lungo termine e sicurezza di una pensione consistente non sono più delle garanzie certe, per cui è necessario costruirsi autonomamente delle potenziali rendite finalizzate ad affrontare le spese presenti e future, anche quelle impreviste. Postafuturo MultiUtile è il prodotto finanziario pensato da Poste Vita, il ramo assicurativo di Poste Italiane, per venire incontro ai risparmiatori che intendono mettere da parte un capitale, per farlo fruttare nei prossimi decenni.

Postafuturo MultiUtile consente di versare un premio in un’unica soluzione o tramite dei versamenti periodici, a cadenza mensile o annuale, che andrà a costituire un capitale crescente nel tempo. Per quanto riguarda il premio unico, questo non dovrà essere inferiore ai 2500 euro e in alternativa potrà essere sostituito da integrazioni annue minime di 600 euro o mensili a partire da 50 euro.

I versamenti aggiuntivi potranno essere disposti anche online, con versamenti di entità compresa tra i 5000 e i 100 euro. L’importo investito sarà amministrato da Poste Vita prevalentemente nel settore dei titoli di stato e delle obbligazioni, lungo un arco di tempo che va da un minimo di 20 anni fino ad un massimo di 40 anni. Sarà compito della Gestione Separata Posta ValorePiù far fruttare al meglio il capitale, a fronte di un costo di gestione annuo che parte dall1,81% per i primi anni fino a ridursi all’1,28% nella fase conclusiva dell’investimento. Poste Italiane non fornisce dei dati certi relativamente al rendimento del prodotto, che dipende dalle prestazioni della gestione separata; viene comunque reso noto che nel 2015 questa ha fruttato una rendita annua pari al 3,61%, mentre nei 3 anni precedenti la percentuale si è attestata mediamente poco sopra il 4%. Maggiori informazioni potranno essere visualizzate scaricando il foglio informativo del prodotto nel sito di Poste Vita.