Prestiti Banco Posta: tipologie e preventivi

2 mesi ago Tiziana Biviano Commenti disabilitati su Prestiti Banco Posta: tipologie e preventivi

 

Sono numerose le tipologie di prestito che è possibile trovare presso gli uffici Poste Italiane; andiamo ad elencare i prestiti che Banco Posta offre ai suoi clienti ed elaboriamo anche alcuni preventivi riuscendo a capire qual è quello che rispecchia al massimo le vostre esigenze.

Tipi di Prestiti Personali da Banco Posta

Il primo tipo di prestito di cui andiamo a parlare si chiama Prestito Banco Posta base, e viene elargito per somme che partono dai tre mila euro e arrivano fino a trenta mila euro. La cifra potrà essere facilmente rimborsata nel periodo di tempo che va da 24 ad 84 mesi. Sono svariate le modalità di erogazione del prestito, che per questo è adatto ad un target molto ampio; tra queste vi sono: l’ accredito sul Conto Corrente Banco Posta o l’accredito per i titolari di Conto Corrente Banco Posta
accredito sulla carta Post Pay Evolution. Per i titolari invece di Carta Poste Pay Evolution, la somma potrà essere prelevata direttamente in contanti allo sportello dell’ufficio postale.

Molto richiesto è anche il Prestito Banco Posta Flessibile, con il quale il cliente può modificare in qualsiasi momento anche l’ammontare della cifra mensile e può anche decidere se saltare una rata. In questo caso il prestito parte sempre da un minimo di tremila euro, ma può arrivare ad un massimo di cinquanta mila euro. A questo prestito però, possono accedere solo i titolari di un conto Banco Posta. Anche il Prestito Ristrutturazione Casa è uno dei più convenienti che Poste Italiane propone, e si tratta di un finanziamento che parte da dieci mila euro ed arriva fino a sessanta mila euro. Facciamo l’esempio di 25 mila euro che vengono richiesti con lo scopo di ristrutturare casa: questi potranno essere rimborsati in 96 rate mensili da 309,88 euro e avranno in aggiunta i seguenti interessi: TAN fisso al 7,90%e  TAEG fisso all’8,22%.

Proseguiamo l’elenco con il Prestito che Banco Posta propone per l’acquisto di una prima casa. È necessario avere un Conto Corrente Banco Posta per potere usufruire di questo finanziamento che viene elargito per cifre che partono da dieci mila euro ed arrivano ad un massimo di sessanta mila euro.; questo prestito inoltre viene elargito in un’unica soluzione. Un ipotetico prestito di cinquanta mila euro ad esempio, potrebbe essere rimborsato in 108 mesi con rate che partono da 600 euro ed interessi relativamente bassi attorno al 6%. Queste ed altre opzioni di finanziamento sono disponibili da Banco Posta; tutti i finanziamenti sono consultabili online, ma per richiedere un prestito è necessario recarsi in un centro postale.