Prestiti online marzo 2017: le migliori offerte a confronto e istruzioni per ottenerli

8 mesi ago Tiziana Biviano Commenti disabilitati su Prestiti online marzo 2017: le migliori offerte a confronto e istruzioni per ottenerli

I prestiti personali richiedibili online nascono con l’esigenza di aiutare i clienti che hanno urgente necessità di liquidità magari per effettuare un grosso acquisto, ristrutturare casa o staccare la spina dalla quotidianità e regalarsi una splendida vacanza. Scopriamo allora cosa sono i prestiti online e qual è la procedura che è necessario seguire per riuscire ad ottenere la somma desiderata.

Prestiti online: i migliori del mese

Un prestito online è un finanziamento che una volta inviata la richiesta all’istituto bancario semplicemente per via telematica, viene erogato in meno di 24 h se si possiedono chiaramente i requisiti necessari. Ogni banca online ha la sua cifra massima che è possibile richiedere sul proprio conto. Scopriamo a tale proposito i prestiti online più convenienti di questo mese. La società Agos ad esempio, dà ai propri clienti la possibilità di richiedere online un prestito personale di massimo 30 mila euro che possono essere inviati sul conto corrente dell’intestatario già dopo due giorni; l’importo minimo che si può richiedere è invece 6 mila euro che solo fino alla fine di marzo 2017, potranno essere rimborsati in 60 rate da poco più di cento euro al mese con i seguenti interessi aggiuntivi: Tan 4,94% e Targ 6.83%.

La società bancaria Consel invece, propone agli utenti del web una soluzione semplice e veloce valida fino alla fine di questo mese: direttamente dal proprio computer di casa è possibile richiedere fino a 7.500 euro da rimborsare in rate mensili da 184,55 euro con Tan fisso all’8,41% e Taeg all’8,87%. I tassi risultano essere gli unici costi aggiuntivi in quanto il prestito online della Consel è totalmente privo di spese di gestione e di invio comunicazione. Infine un’altra banca online dalla quale è possibile ricevere una somma di denaro in meno di due giorni è la Santander, con la quale è possibile richiedere fino ad un massimo di 10 mila euro da restituire in 72 rate mensili da 168,10 euro con i seguenti interessi: Tan al 6,50% fisso e Taeg al 6,82% anch’esso fisso.

Come inviare la richiesta di di accettazione del prestito online

Una volta trovato il prestito che fa al caso vostro a seconda della cifra che desiderate ricevere, sarà bene leggere all’interno di ogni sito i requisiti che è necessario possedere affinché la propria richiesta venga accettata. In linea generale i requisiti fondamentali sono i seguenti: non essere ritenuto un cattivo pagatore, non avere nessun protesto in corso e avere con sé una certificazione che attesti il reddito annuale del proprio nucleo familiare. Eventuali certificazioni e tutti i restanti documenti per avviare la pratica dovranno essere scannerizzati per poter essere successivamente allegati.

Una volta effettuato l’accesso al sito ufficiale della banca online, bisogna selezionare la dicitura “prestito online” e procedere alla compilazione di un form che si aprirà in maniera automatica. Qui sarà necessario allegare i documenti di cui sopra e inserire tutti gli altri restanti dati che verranno richiesti. Una volta inviata la domanda bisognerà attendere almeno 24 h prima di ricevere l’esito ed avere la cifra sul proprio conto.