Qual è la più importante catena montuosa del Messico? Caratteristiche ed estensione

8 mesi ago Valentina Commenti disabilitati su Qual è la più importante catena montuosa del Messico? Caratteristiche ed estensione

Volete scoprire quale tra le catene montuose messicane, sia la più importante in assoluto? Allora siete nel posto che fa al caso vostro! Qui di seguito infatti potrete conoscere la catena montuosa più importante del Messico, le sue caratteristiche, la sua estensione ed altre informazioni utili. 

Sierra de los Tuxtlas

Sierra de los Tuxtlas è senza dubbio la più importante e conosciuta catena montuosa del Messico. Nonostante sia molto conosciuta ed importante, si tratta di una catena montuosa vulcanica non particolarmente grande, situata sulla costa messicana. Il nome di questa catena montuosa deriva dalla parola Tuxtla, che in lingua atzeca significava “luogo dei conigli”, infatti al centro dello stemma di San Andres Tuxtla vi è proprio un coniglio.

Estensione e caratteristiche

L’importante catena montuosa si estende nella zona dello stato di Veracruz, lungo la costa del Golfo del Messico. Come ho già accennato precedentemente, si tratta di una catena montuosa vulcanica ed i due vulcani più alti, Santa Marta e San Martin Tuxtla, superano i 1700m di altitudine. Tra i vulcani più piccoli della catena montuosa, invece, vi sono il San Martin Pajapan ed il Cerro El Vigia. I vulcani della catena montuosa si trovano ad una grande distanza dalla Fascia Vulcanica Trasversale, esattamente a 250 km da essa ed allo stesso tempo, a 330 km di distanza dall’Arco Vulcanico in America Centrale. I vulcani più alti, quindi quelli di Santa Marta e San Martin Tuxtla, sono caratterizzati da una fitta foresta umida tropicale che occupa le vette più alte, nella quale crescono orchodee, bromelie, felci, palme e funghi. Anche la fauna presente nell’intera catena montuosa è molto vasta e caratteristica, grazie alle numerose specie animali presenti in essa, come giaguari, tapiri e pipistrelli; inoltre vi sono anche specie animali in via d’estinzione come l’elcot, il taira, il tapiro di Baird e lo yaguarondi. Infine vi sono animali che vivono solo ed esclusivamente nelle foreste di questa catena montuosa, come la tortora quaglia di Tuxtla, lo sciabolatore codalunga e lo scricciolo di Nava. Purtroppo negli ultimi 30 anni, a causa della deforestazione, la foresta di Sierra de los Tuxtlas è diminuita drasticamente, tanto che se questa non cesserà di essere praticata, entro pochi anni rimarrà soltanto poco meno del 10% della superficie originaria della foresta, comportando così anche l’estinzione di più della metà delle specie animali e vegetali che vivono in questo luogo. Ad oggi già tre diverse specie di uccelli che vivevano nella foresta di Sierra de los Tuxtlas sono totalmente scomparse, queste specie sono l’avvoltoio re, l’arpia e l’ara scarlatta. Nonostante ciò, la regione di Sierra de los Tuxtles, ad oggi continua a vantare del maggior numero di diverse specie di ucceli in tutto il Messico, anche se alcune di esse sono in pericolo di estinzione.