Spiagge Fiascherino: quali sono le più belle e dove si trovano?

4 mesi ago Maria C. Commenti disabilitati su Spiagge Fiascherino: quali sono le più belle e dove si trovano?

La Liguria è la tappa estiva preferiti da Vip e da milioni di italiani. Il mare di color smeraldo, le spiagge di diversa sabbia, la possibilità di dedicarsi ad una vacanza naturistica e le tante attività da svolgere. Questa è l’immagine dell’estate ligure. Infatti, ci sono molti turisti che decidono poi di prenotare con largo anticipo la loro vacanza per trovare poi il posto adatto.

Le spiagge di Fiascherino sono una delle mete estive bellissime. Le sue spiagge sono diverse sia di forma che di materiale. Ci sono le spiagge di trama sottile, morbide e di diverse colorazioni. Poi ci sono quelle di sabbia arenaria e poi ci sono quelle che sono derivati da pietre assottigliate nei secoli. Le spiagge di Fiascherino sono, per circa il 55%, totalmente gratuite e si raggiungono con percorsi stabiliti. Non mancano certo le spiagge complete di servizio diretto dal lido di gestione compreso di noleggio lettini e ombrelloni.

La spiaggia di San Terenzo e dell’Eco del Mare

Le spiagge di Fiascherino più famose sono proprio San Terenzo e l’Eco del Mare. Partiamo con il dire che San Terenzo è un borgo medioevale. La sua economia e di pescatori e marinai e si è evoluta negli anni con il traffico di vino ed olio. Oggi ha una stupenda spiaggia, molto grande e ben organizzata. Essa costeggia anche le balze rocciose del castello sovrastante e rimane una meta ambita per quanto riguarda la possibilità di visitare anche i monumenti presenti. L’Eco del Mare è una spiaggia esclusiva, in una stupenda insenatura naturale che offre una diversa colorazione del mare e un angolo paesaggistico di tutto rispetto.

La Baia del campanile di Tellaro

La prima spiaggia che si raggiunge a Fiascherinoè quella della baia del campanile di Tellaro. Si raggiunge il bosco di Lerici, un vero è proprio paradiso faunistico. Si parcheggia nelle aree adibite alle soste. Molte di essi sono proprio nelle pianete con sorveglianza e video sorveglianza. Una volta giunti nei pressi della baia del Campanile, da dove si nota proprio questa struttura.

Si accedere ad una scalinata che si percorre in tutta la sua estensione per raggiungere la spiaggia sottostante. Se non siete auto muniti, potete anche usufruire degli autobus che hanno delle fermate a circa 20 metri dall’entrata di questa scalinata. La spiaggia è molto estesa ed è gestita da diversi lidi dove potete anche scegliere di noleggiare ombrelloni e sdraio piuttosto che portarveli da casa.

La spiaggia del bunker di Fiascherino

Una seconda spiaggia di Fiascherino realmente famosissima è quella del bunker militare. La spiaggia si trova nelle vicinanze di questo bunker, ricordo della seconda guerra mondiale, ed è anche un monumento visitabile in determinati orari. Questa spiaggia è molto vicini a Lerici e si trova dietro la scogliera di Atolli.

Anche in questo caso è opportuno parcheggiare nelle pinete e aree di sosta adibite. La spiaggia propone anche della sabbia arenaria oltre che naturale. Si ha un bellissimo luogo da visitare dove le rive sono molto basse. Consigliata proprio per le famiglie con bambini. La marea non ha delle correnti forti e i fondali sono bassi e quindi hanno una sicurezza maggiore rispetto alle altre zone.