Tradingcenter.it, il sito per imparare a investire in borsa

2 settimane ago Redazione online Commenti disabilitati su Tradingcenter.it, il sito per imparare a investire in borsa

Investire in borsa è l’operazione principale per entrare nel mercato finanziario: il trading di azioni è una pratica con secoli di storia alle spalle e rappresenta il primo step per intervenire attivamente nella vita economica dei marchi più famosi al mondo.

Non esiste una società affermata nel proprio settore che non abbia le proprie azioni o le proprie obbligazioni quotate nelle principali borse del mondo! Per riuscire a destreggiarsi tra la terminologia e le dinamiche borsistiche, tuttavia, è necessario tenere a mente 3 punti fondamentali.

Ecco le informazioni fondamentali che devi conoscere se vuoi investire in borsa:

Azioni o obbligazioni?

La differenza tra azioni e obbligazioni è essenziale per iniziare a investire in borsa.

Ogni società è presente sul mercato con un numero finito di azioni, quotate nelle borse di tutto il mondo (ad esempio la NYSE di New York o la LON di Londra) per valori che variano nel tempo in base a tre principali fattori: risultati trimestrali; fattori esterni; sentimenti di mercato.

I risultati trimestrali dipendono dalle scelte di investimenti dell’azienda e dalla sua prestazione sul mercato, come i volumi di scambio e i flussi di capitale. I fattori esterni, invece, possono riguardare la stabilità dei paesi nei quali la società ha proprie sedi, oppure i cambiamenti delle regolamentazioni degli scambi internazionali come, ad esempio, dazi, restrizioni o embarghi.

OTTIENI UN PRESTITO ALLE MIGLIORI CONDIZIONI!

I sentimenti di mercato, invece, riguardano le scelte degli investitori privati, specialmente quelli capaci di immettere capitali ingenti e quindi capaci di condizionare le scelte di investitori minori attraverso una concreta influenza sulle variazioni delle quotazioni. Tra i più famosi non si può certo non annoverare Warren Buffet, l’“oracolo di Omaha”.

Al contrario le obbligazioni sono titoli di debito immessi sul mercato dalla società, i cui profitti sono direttamente proporzionale ai rischi. Con le obbligazioni, tuttavia, si è sicuri del profitto nella misura in cui sono caratterizzate da una scadenza fissa, improrogabile.

Come far profitto?

Nel caso di investimenti sulle azioni, il profitto deriva dalla crescita delle quotazioni delle azioni stesse. In date fissate dall’azienda i dividendi azionari, ovvero la differenza tra la quotazione investita per azione e la quotazione finale per azione, vengono distribuiti tra gli investitori. Il fascino del mercato azionario deriva proprio dalla molteplicità di fattori da tenere a mente per le previsioni sulle quotazioni.

Investire sulle azioni presenta come unico rischio reale la possibilità che la società ritardi la distribuzione dei dividendi azionari, cosa che tuttavia risulta più unica che rara.

Al contrario, investire sulle obbligazioni non presenta questa possibilità proprio perché i titoli di debito hanno una scadenza fissa. Fare profitto investendo in borsa non risulta essere un’operazione trascendentale, ma necessita dell’adeguata preparazione. Per maggiori informazioni sulle possibilità per investire in borsa è possibile consultate www.tradingcenter.it.

Che tipo di investitore sei?

Il mercato azionario si è molto evoluto nel corso degli anni e si è reso accessibile a chiunque. Se, infatti, investire direttamente su azioni e obbligazioni richiede capitali ingenti (superiori alle centinaia di migliaia di euro), la diffusione di agenzie di broker, ovvero di intermediari finanziari, permette anche a investitori medio-piccoli di realizzarsi nel mondo della finanza.

Attraverso l’istituzione della leva finanziaria, infatti, i broker di trading online aprono e chiudono posizioni di vendita e di acquisto di azioni secondo le indicazioni e la volontà dei singoli investitori. Non aspettare la fortuna, ma scegli oggi stesso: visita tradingcenter.it e scopri i vantaggi e i segreti dell’investire in borsa.