Categorie
Notizie

Tutto Intorno a Noi: il “green magazine” per uno sviluppo sostenibile

Per tutti gli appassionati di sostenibilità, da qualche tempo è possibile recarsi all’indirizzo web di TuttoIntornoaNoi.it, magazine che ha preso vita da un progetto editoriale dell’azienda ASM SET S.r.l.

L’azienda si occupa di fornire Gas metano ed Energia elettrica ai suoi clienti e questo lavoro viene svolto con la cura e l’attenzione di cui ciascun utente, in qualsiasi territorio, avrebbe bisogno di ricevere.

Il magazine è nato grazie ad una spiccata sensibilità verso i temi che riguardano la sostenibilità ambientale, ma anche dalla consapevolezza di certe necessità: innanzitutto il “risparmio energetico”.

Gli argomenti trattati sono diversi e comunque sono in connessione tra loro in quanto il focus principale è incentrato su quanto accade attualmente nel settore “green”.

Oggi, infatti, le istituzioni Italiane ed Europee, i governi di tutto il mondo, sono impegnati ad affrontare alcune sfide in cui i cittadini dell’intero pianeta possono svolgere il ruolo di protagonisti attivi.

Quindi gli articoli della rivista online cercano di soddisfare l’interesse delle persone coinvolgendo a vari livelli professionisti, aziende, impiegati e artisti, attraverso contenuti semplici e utili.

Le parole chiave “Tutto Intorno a Noi”

I temi di riferimento del magazine vengono sintetizzati in alcuni argomenti chiave, divisi in quattro sezioni:

  •  Food & Green
  •  Ricicliamo
  •  Energie Rinnovabili
  •  Economia Circolare

Ciascuna sezione è ricca di contenuti che trattano e sviluppano con attenzione i temi inerenti alla crescita sostenibile, quindi la vita delle persone e l’ambiente che ci circonda.

Prendendo in considerazione l’Agenda 2030 ideata dall’Onu e sostenuta dalle nazioni coinvolte, è possibile comprendere ancora meglio quanto il lavoro attuato attraverso il magazine sia di fondamentale importanza.

L’opportunità offerta dalla rivista è quella di ottenere informazioni su ciò che avviene nel mondo adottando punti di vista alternativi.

Vengono forniti consigli per uno stile di vita in equilibrio con la natura, si possono trovare ricette creative, suggerimenti sulla possibilità del riciclo e sulla scelta di una “moda ecologica”.

Quale filtro utilizzare per osservare il mondo oggi?

Si sa che i cambiamenti climatici e l’inquinamento stanno creando scompiglio e danneggiando la vita di tutti.

Da troppo tempo i media e i social sono concentrati su queste tematiche e chiunque è a conoscenza dei rischi che si corrono, anche i più giovani ormai.

Si potrebbe provare a cambiare prospettiva? Attraverso quale filtro sarebbe più conveniente osservare?

C’è chi chiude gli occhi, chi spegne il cervello e chi si tappa le orecchie, tante persone hanno accumulato stress e tensione al pensiero dei disastri imminenti.

Ma esistono altri modi di affrontare i problemi ed è possibile trovare soluzioni concrete e rispondere alle sfide collaborando, cosa che in molti stanno facendo.

Per esempio, si sente parlare di fame nel mondo ma rimanere succubi della notizia non è ciò che porta ad una risoluzione. Informarsi, prendere coscienza dei fatti e rispondere evitando gli sprechi alimentari, invece, può essere una strategia.

Un piccolo gesto può trasformare le situazioni, in primis evitando il sentimento d’impotenza e successivamente può portare ad altre azioni, magari in collaborazione con altre persone.

In Italia sono nati progetti, start up, imprese, la tecnologia evolve e la ricerca scientifica supporta chi desidera affrontare certe sfide.

Questo è uno dei messaggi da trarre grazie alla lettura del magazine.

“Tutto Intorno a noi” spalanca le porte alle possibili soluzioni, è uno strumento da utilizzare a proprio vantaggio.

Conoscere l’economia circolare, ad esempio, spalanca orizzonti perché è un tipo di economia che insegna a prendere spunto dalla natura e dagli ecosistemi (di cui l’uomo fa parte).

Sapere cosa sono e come funzionano le energie rinnovabili offre l’opportunità di decidere su quale tipo di energia investire il proprio denaro.

Imparare l’arte del riciclo aiuta l’ambiente e può addirittura diventare un “hobby” da condividere in famiglia.

Ognuno può fare la sua parte e grazie al magazine si arriva ad imparare come.