Unioni civili: il Senato finalmente approva

1 anno ago Redazione Commenti disabilitati su Unioni civili: il Senato finalmente approva

Il governo ha posto la fiducia sul maxiemendamento relativo al DDL Cirinnà e il Senato ha approvato. Il maxiemendamento si è reso necessario per modificare il testo originale del DDL e poter avere l’appoggio anche del Ncd, senza il quale non sarebbe assolutamente stato approvato. Il maxiemendamento ha recepito i desideri della compagine di Alfano, stralciando totalmente la Stepchild adoption e togliendo ogni riferimento al matrimonio tra omosessuali. In questo modo si sono anche rimossi gli ostacoli di carattere etico morale da parte delle anime cattoliche interne agli schieramenti che genericamente erano a favore del testo originale della Cirinnà.

Il primo si parlamentare è quindi giunto e ora il provvedimento può andare alla camera, dove ci si può aspettare un iter abbastanza rapido. Rimane sempre il dubbio di che cosa farà ora la Cirinnà, dopo aver tuonato che se il suo testo fosse stato troppo rimaneggiato, avrebbe ritiratola firma e lasciato la politica. Scommettiamo che resterà al suo posto?

Il Premier Renzi, a seguito della votazione positiva, ha rilasciato dichiarazioni entusiastiche, anche forse un po’ esagerate, se ci si riferisce a quelle che erano le aspettative iniziali e fissate ancora pochi giorni fa dallo stesso PD di cui è segretario.