Viaggi in primavera: dove andare? Perchè?

7 mesi ago Valentina Commenti disabilitati su Viaggi in primavera: dove andare? Perchè?

Volete fare un viaggio con un amico, con il/la proprio/a fidanzato/a o con la propria famiglia in primavera, ma non sapete quale meta scegliere? Allora siete nel posto che fa al caso vostro! Qui di seguito infatti vi saranno presentate alcune località europee, particolarmente indicate per essere visitate nel periodo primaverile, così che possiate visitare una meravigliosa città godendo di un ottimo clima. 

Viaggiare in primavera

Viaggiare in primavera è un abitudine di non molte persone, infatti la maggior parte di queste preferisce per diversi motivi fare un viaggio nel periodo estivo, oppure in quello invernale, magari durante le vacanze di Natale. Molti dunque sottovalutano l’idea di mettersi in viaggio durante il periodo primaverile, che però per diversi aspetti, si rivela un’ottima idea. Sappiamo bene tutti che si arriva normalmente al periodo primaverile molto stanchi dopo lunghi mesi di lavoro o di studio, con l’unico desiderio che arrivi l’estate per andare in vacanza. Fare un piccolo viaggio in primavera, permetterebbe di staccare la mente dai propri impegni quotidiani, anche solo per qualche giorno, facendovi così tornare al lavoro o ai vostri studi più rilassati e sereni. Inoltre, viaggiare in primavera significa approfittare di un clima meraviglioso, né caldo né freddo,  per visitare una città.

Quali città visitare e perché

Tra le località europee più indicate da visitare in primavera, potreste scegliere l’isola greca di Lesbo, dove potrete godervi una vacanza immersi nella natura, tra vastissimi frutteti e sorgenti d’acqua che danno vita a diverse strutture termali, che ad oggi attirano davvero molti turisti. Un’altra città europea che potreste scegliere di visitare nei mesi primaverili è Vienna, che solitamente viene invasa dai turisti nel periodo invernale, quando la città viene ricoperta di neve assumendo un particolarissimo fascino. In realtà però, visitare Vienna in primavera è altrettanto indicato, infatti potrete godere in questo periodo dei vari festival della musica e di numerosi giardini incontaminati all’interno della città. Un’altra città da non perdervi nel periodo primaverile è sicuramente Copenhagen, un città meravigliosa in qualsiasi stagione e periodo dell’anno, che però ha la particolarità di essere eco-friendly e per questo attraversata sempre da persone di tutte le età che si spostano in bicicletta; proprio per questo, visitarla in primavera potrebbe essere un buon presupposto per approfittare del clima mite e noleggiare una bicicletta, per visitare questa città in un modo diverso dal solito. Un’altra città con un fascino unico e particolare, che potreste visitare in primavera è la città di Lubiana in Slovenia. Qui potrete passeggiare su elegantissimi ponti, all’ombra dei salici piangenti, che attraversano il fiume Ljubljanica, che percorre tutto il cuore della città. Questa è poi dominata da un imponente castello, che si trova in altura sulle colline, dando un aspetto romanico a questa città dove potrete ammirare diversi edifici tipicamente barocchi.