Vivere a barcellona: consigli pratici e in quali casi conviene trasferirsi?

3 mesi ago Valentina Commenti disabilitati su Vivere a barcellona: consigli pratici e in quali casi conviene trasferirsi?

Sono svariati i motivi per cui un italiano potrebbe decidere di andare a vivere nella bellissima Barcellona, che per alcune sue caratteristiche come il clima, il mare e la sua movida, sembra essere la meta ideale per molti.  Nel 2016, infatti, la popolazione di Barcellona era costituita dal 10% da abitanti italiani, che si aggirano ancora oggi attorno ai 25.000 circa. Nei prossimi paragrafi scopriremo insieme perché potrebbe esservi favorevole trasferirvi a Barcellona e alcuni consigli utili, nel caso in cui doveste decidere di fare questa scelta. 

In quali casi conviene trasferirsi a Barcellona

Per coloro che hanno pensato almeno una volta nella vita di trasferirsi a Barcellona, è importante sapere con chiarezza quali siano i pro ed i contro di questa città, così da comprendere se questa possa rispondere alle proprie esigenze e quindi fare al proprio caso, oppure se questa sia una bellissima città, ma alla quale mancano dei requisiti fondamentali per far si che trasferendovi, possiate trovare una vita migliore.

Questo infatti dipende molto da quello che state cercando e quindi, da ciò che vorreste trovare a Barcellona trasferendovi lì. Sicuramente, se il vostro desiderio è quello di trasferirvi in un posto colmo di vita, dove avere sempre svariate possibilità di divertimento e di svago, allora state scegliendo la meta adatta a voi. Infatti se vi trovate a Barcellona, non vi capiterà mai di non sapere cosa fare la sera o dove andare per divertirvi.

Il divertimento a Barcellona non è solo costituito dai sui numerosi locali e discoteche che animano le ore notturne, infatti in essa si possono trovare anche tanti altri tipi di svago, come musei, mostre culturali e possibilità si sperimentarsi in alcuni sport a stretto contatto con la natura, grazie alla sua vicinanza al mare, ma anche alla montagna. Si può dunque affermare che anche dal punto di vista culturale, Barcellona sia molto ricca e offra molte possibilità a chi vi abita.

Barcellona può essere poi la meta dei vostri sogni, anche nel caso in cui vogliate trasferirvi in una metropoli dal clima mite. Pur essendo comunque una grande città, infatti, la sua vicinanza al mare le permette di mantenere temperature piacevoli e mai rigide durante tutto l’arco dell’anno. Il mare fa poi di questa città un vero paradiso per coloro che amano vivere in un clima movimentato, ma che allo stesso tempo desiderano avere la possibilità di rilassarsi nell’immediato. Infatti Barcellona ha la particolarità di avere il mare a davvero pochi passi dal centro, così che si possa evadere dal caos e dedicarsi al relax in qualsiasi momento, senza doversi allontanare troppo.

Un altro punto a favore di questa città sono poi sicuramente i mezzi di trasporto, infatti per color che non amano guidare o che non desiderano avere una macchina una volta trasferiti a Barcellona, qui si potranno spostare comodamente utilizzando i mezzi pubblici che sono davvero efficienti ed a buon prezzo. Infine, Barcellona è la città ideale per coloro che desiderano vivere in un clima ospitale ed accogliente.

Consigli pratici

Per coloro che desiderano Trasferirsi a Barcellona, è importante sapere che la vita in essa non è particolarmente economica. Barcellona viene considerata negli ultimi anni una città cara per alcuni aspetti, ma allo stesso tempo, rimane meno cara rispetto a molte altre città italiane e del resto del mondo. Gli stipendi non sono particolarmente elevati in questa città, infatti nella media si aggirano intorno ai 1400 euro mensili, mentre in altri paesi della spagna i salari sono decisamente più favorevoli. Ciò nonostante, secondo alcuni dati, la città di Barcellona rimane più economica del 10/15 % circa, rispetto alle città italiane di Milano e Firenze.