Will Smith: film e programmi televisivi

2 settimane ago Redazione online Commenti disabilitati su Will Smith: film e programmi televisivi

L’attore americano Will Smith divenne celebre negli anni Novanta grazie alla famosa serie tv Willy, il principe di Bel-Air, ma la lista di film e serie televisive in cui è comparso è lunga, per non parlare del suo lavoro come produttore e regista.

Willy, il principe di Bel-Air

Il telefilm americano venne trasmessa in onda sulla NBC dal 1990 al 1996, e fu il trampolino di lancio per l’attore Will Smith. Il pubblico italiano, invece, lo conobbe per la prima volta nel 1993, quando la suddetta serie fu trasmessa su Italia 1.

Il protagonista della serie, suddivisa in sei stagioni, era William “Willy” Smith, un ragazzo che ha passato l’infanzia a Filadelfia, in un quartiere povero, e che viene mandato dalla madre a stare con gli zii, che vivono a Los Angeles, nel quartiere di Bel-Air, vicino a Beverly Hills.

Il ragazzo, ribelle e stravagante, viene così trasportato in un mondo diverso dal suo, in cui si ritrova a vivere con gli zii, i cugini e il maggiordomo Geoffrey Butler, a cui ha scombussolato la vita (e non poco). La serie termina con Will che decide di restare in California, per completare i suoi studi e dare una vera svolta alla sua vita, aiutato dallo zio Philip.

Sebbene abbia ottenuto successo, con questa serie, in un’intervista Will ha confessato di vergognarsi per come recitava male, nei primi episodi, ma d’altro canto la pratica perfeziona.

Gli altri film e programmi

Come il personaggio che interpretava, anche Will Smith è cresciuto, e come altri personaggi che ha interpretato. Ad esempio, l’agente James Edwards, protagonista di Men in Black (1997).

Tra gli altri film in cui è comparso, si possono citare Hitch – Lui sì che capisce le donne (2005), La ricerca della felicità  (2006),  Io sono leggenda (2007) ed Hancock (2008).

A fargli invece due premi Oscar, come migliore attore protagonista, sono stati i film Alì, che raccontava dieci anni della vita del pugile Muhammad Alì, che interpretava, e La ricerca della felicità, anch’esso ispirato alla vita di un personaggio vero, Chris Gardner.

Come rapper, Will Smith vanta un repertorio musicale a partire dal suo primo album, Rock the House, del 1987, nel duo DJ Jazzy Jeff & The Fresh Prince.

Inoltre, Will Smith ha dichiarato, in un’intervista del 2017, che gli piacerebbe interpretare Barack Obama, se dovesse capitare l’occasione, e l’ex Presidente degli Stati Uniti ha dichiarato di esserne orgoglioso, considerando la somiglianza tra i due.